L'Irlanda rimane aperta a un accordo #Brexit "equo" - Coveney

| 9 Ottobre 2019
Martedì (8 ottobre), il ministro degli Esteri irlandese ha dichiarato che il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk stava riflettendo la frustrazione in tutta l'UE quando ha accusato la Gran Bretagna di aver giocato uno "stupido gioco di colpa" sulla Brexit, scrive Graham Fahy.

Simon Coveney (nella foto) ha dichiarato su Twitter che Tusk "riflette la frustrazione in tutta l'UE e l'enormità di ciò che è in gioco per tutti noi".

"Rimaniamo aperti a finalizzare un accordo equo sulla Brexit ma abbiamo bisogno di un governo del Regno Unito disposto a lavorare con l'UE per farlo", ha aggiunto.

Commenti

Commenti di Facebook

tag: , , , , , , ,

Categoria: Un Frontpage, Brexit, EU, Irlanda, Irlanda del Nord, UK

I commenti sono chiusi.