Effettuare una donazione € 1 a EU Reporter Now

Collaboratore Ospite

RSS Feed

Ultimi messaggi di collaboratore ospite

#Brexit: linee guida UE sulle future relazioni britanniche in scadenza a marzo, con o senza il contributo di Londra

#Brexit: linee guida UE sulle future relazioni britanniche in scadenza a marzo, con o senza il contributo di Londra

| Febbraio 23, 2018

I leader dell'Unione europea pubblicheranno le linee guida per il capo negoziatore della Brexit, Michel Barnier, a marzo sulla futura relazione che dovrebbe negoziare con la Gran Bretagna, a prescindere dal fatto che Londra chiarisca cosa vuole, ha detto un funzionario anziano dell'UE mercoledì (21 febbraio), scrive Jan Strupczewski. Ciò aumenta la pressione sul governo profondamente diviso di Theresa May [...]

Continua a leggere

Il Regno Unito migliora l'offerta di restituire i poteri decentrati dopo #Brexit, la Scozia vuole di più

Il Regno Unito migliora l'offerta di restituire i poteri decentrati dopo #Brexit, la Scozia vuole di più

| Febbraio 23, 2018

Il governo britannico ha fatto una "considerevole offerta" per assicurare che tutti i poteri devoluti ritornino in Scozia, Galles e Irlanda del Nord dopo Brexit, ha detto giovedì (22 febbraio), ma un ministro scozzese ha detto che non è abbastanza, scrive Elisabeth O'Leary . I governi scozzese e gallese hanno accusato il governo britannico di Westminster di montare un potere [...]

Continua a leggere

#Regione della Russia in tutto il Medio Oriente: motivazioni e metodi

#Regione della Russia in tutto il Medio Oriente: motivazioni e metodi

| Febbraio 23, 2018

L'impegno con la Russia sulla situazione in Medio Oriente deve essere accompagnato dalla prontezza in Occidente a difendere le proprie linee rosse nella regione, scrive Nikolay Kozhanov. Riepilogo Gli scontri ricorrenti con l'Occidente sono uno dei principali fattori che spingono la Russia ad intensificare le sue attività in Medio Oriente. Tattico e [...]

Continua a leggere

#Forestazione: una misura tangibile di speranza e progresso nei Balcani occidentali?

#Forestazione: una misura tangibile di speranza e progresso nei Balcani occidentali?

| Febbraio 22, 2018

Lunedì 26 febbraio i leader dei paesi dei Balcani occidentali arrivano a Londra per la conferenza annuale di investimento della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) per la regione. La conferenza di quest'anno fa seguito alla recente iniziativa dell'Unione europea ("Una prospettiva di allargamento credibile e un maggiore impegno dell'UE nei confronti dei Balcani occidentali") per affrontare [...]

Continua a leggere

Johnson dice che il Regno Unito può lasciare #CustomsUnion e non avere confini duri in Irlanda

Johnson dice che il Regno Unito può lasciare #CustomsUnion e non avere confini duri in Irlanda

| Febbraio 22, 2018

La Gran Bretagna dovrebbe essere in grado di lasciare il mercato unico dell'Unione europea e l'unione doganale e continuare a garantire che non ci siano confini duri in Irlanda dopo Brexit, ha detto oggi il ministro degli Esteri Boris Johnson (20 febbraio), scrive Andrew MacAskill. Johnson stava rispondendo a una domanda in parlamento sul motivo per cui aveva omesso di menzionare l'Irlanda del Nord una volta in [...]

Continua a leggere

Il Regno Unito promette il piano post-Brexit dell'agricoltura in quanto gli agricoltori chiedono maggiore chiarezza

Il Regno Unito promette il piano post-Brexit dell'agricoltura in quanto gli agricoltori chiedono maggiore chiarezza

| Febbraio 22, 2018

Il governo britannico pubblicherà un documento di consultazione sulla futura politica agricola "molto presto", ha dichiarato il ministro dell'Ambiente Michael Gove (nella foto) martedì (20 febbraio), mentre gli agricoltori chiedono maggiore chiarezza sulla loro prospettiva dopo che il paese ha lasciato l'Unione europea, scrive Nigel Caccia. "Il nostro documento di consultazione illustrerà come intendiamo cambiare le cose in modo più ampio. [...]

Continua a leggere

La Gran Bretagna ha "fermamente" assunto l'accordo di pace #NorthernIreland - il portavoce di May

La Gran Bretagna ha "fermamente" assunto l'accordo di pace #NorthernIreland - il portavoce di May

| Febbraio 21, 2018

Il governo britannico è "fermamente" impegnato nell'accordo di Belfast, ha detto oggi il portavoce del primo ministro Theresa May, dopo che diversi parlamentari hanno messo in dubbio che l'accordo 1998 che ha posto fine agli 30 anni di conflitto in Irlanda del Nord continuasse a funzionare, scrive Elizabeth Piper. "Il governo rimane assolutamente fermamente impegnato nell'accordo di Belfast e sta attualmente lavorando con [...]

Continua a leggere