Collaboratore Ospite

RSS Feed

Ultimi messaggi di collaboratore ospite

L'incubo dei soldati canadesi a #Latvia

L'incubo dei soldati canadesi a #Latvia

| 18 Gennaio 2019

Il ministero della Difesa della Lettonia ha riferito su 9 di gennaio che si è verificata una svolta nei vertici della maggiore presenza avanzata della NATO in Lettonia. Il tenente colonnello Philippe Sauvé (nella foto) prese il comando dal suo compatriota canadese tenente colonnello Steve MacBeth, concludendo così la rotazione del terzo gruppo di truppe schierate in Lettonia, scrive Viktors Domburs. In un'intervista [...]

Continua a leggere

# Ucraina - Non dimenticare mai l'enorme sofferenza nel centro dell'Europa

# Ucraina - Non dimenticare mai l'enorme sofferenza nel centro dell'Europa

| 17 Gennaio 2019

Questa settimana al Parlamento Europeo di Strasburgo, Charles Tannock, membro del Parlamento Europeo, ha ospitato un ricevimento per aprire una mostra di fotografie originali intitolate "Donbass and Civilians" compilate dalla Fondazione Rinat Akhmetov, scrive James Wilson. La Fondazione Rinat Akhmetov è la più grande iniziativa di beneficenza personale in Ucraina. Alla reception hanno partecipato più deputati 30 [...]

Continua a leggere

'Stiamo fissando il barile': le reazioni alla sconfitta del #Brexit di maggio

'Stiamo fissando il barile': le reazioni alla sconfitta del #Brexit di maggio

| 16 Gennaio 2019

I leader dell'Unione Europea hanno detto che avrebbero intensificato i preparativi per una Brexit no-deal e che i gruppi di lavoro britannici hanno reagito con allarme dopo che i legislatori britannici hanno sconfitto il divorzio Brexit del Primo Ministro con un margine schiacciante martedì (15 gennaio), scrive Andy Bruce. IL PRIMO MINISTRO BRITANNICO THERESA MAGGIO "È chiaro che la Camera non [...]

Continua a leggere

Lasciati da parte e fai spazio al nostro accordo, la Gran Bretagna #Labour dice a May

Lasciati da parte e fai spazio al nostro accordo, la Gran Bretagna #Labour dice a May

| 16 Gennaio 2019

Il principale partito laburista dell'opposizione britannica ha dichiarato martedì (15 gennaio) che stava premendo per una nuova elezione nazionale perché il suo piano alternativo per lasciare l'Unione europea era l'unico che poteva passare attraverso il parlamento e unire il paese, scrive Elizabeth Piper. Un portavoce laburista ha anche detto che il partito ha creduto che una sfiducia [...]

Continua a leggere

# L'accordo con i prestiti non può essere ratificato così com'è, dice il ministro della salute

# L'accordo con i prestiti non può essere ratificato così com'è, dice il ministro della salute

| 16 Gennaio 2019

L'accordo Brexit del Primo Ministro britannico Theresa May non può passare nella sua forma attuale e deve essere modificato per essere approvato dai parlamentari del Regno Unito, secondo il ministro della salute Matthew Hancock (nella foto) dopo che il parlamento ha respinto il suo piano, scrive Alistair Smout. "L'accordo che ha negoziato con l'UE chiaramente non è stato accettato dai Comuni, e [...]

Continua a leggere

#Brexit bedlam: il Parlamento vota l'accordo di divorzio di maggio con i voti di 230

#Brexit bedlam: il Parlamento vota l'accordo di divorzio di maggio con i voti di 230

| 15 Gennaio 2019

L'accordo Brexit del Primo Ministro Theresa May è stato respinto dai voti 230 su 15 gennaio - la più grande sconfitta per un governo seduto nella storia, scrivono William James e Kylie MacLellan. Il voto è destinato a scatenare sconvolgimenti politici che potrebbero portare a un'uscita disordinata dall'UE o addirittura a un'inversione del [...]

Continua a leggere

Nessun positivo #sviluppo di Brexit da quando il parlamento britannico ha rinviato il voto - Primo ministro danese

Nessun positivo #sviluppo di Brexit da quando il parlamento britannico ha rinviato il voto - Primo ministro danese

| 15 Gennaio 2019

Il primo ministro danese ha detto lunedì (14 gennaio) di non aver visto sviluppi positivi nei negoziati Brexit da quando il parlamento britannico ha rinviato il suo voto all'inizio di dicembre, scrive Jacob Gronholt-Pedersen. "Sfortunatamente ho l'impressione che nulla si sia mosso in una direzione positiva da quando il voto nel parlamento britannico è stato rinviato," Lars Lokke [...]

Continua a leggere