Seguici sui social

Tabacco

La lunga marcia dell'Ucraina contro il commercio illecito di tabacco

SHARE:

Pubblicato il

on

Secondo il Corruption Perception Index 2022 di Transparency International, una ONG che lavora in oltre 100 paesi per porre fine all'ingiustizia della corruzione, l'Ucraina è uno dei pochi paesi monitorati che è diventato meno corrotto lo scorso anno – scrive Tetiana Koshchuk, Ph. D. (Economics ), esperto di fiscalità presso il Growford Institute.

Per la prima volta, Kiev sta raccogliendo i frutti della sua lotta contro la corruzione endemica. Rispetto a dieci anni fa, l'Ucraina ora segna 8 punti in più. Ciò porta il totale a 33, un massimo storico per un Paese che sta combattendo una guerra difensiva.

Il paese ha una lunga tradizione e uno scarso record di corruzione. Le pratiche di corruzione e la criminalità organizzata sono profondamente radicate nella società ucraina, dove gli oligarchi sono al comando. Le forze dell'ordine hanno notoriamente una cattiva reputazione. Il confine del paese con l'Unione europea, che si estende per oltre 1 chilometri, è stato tradizionalmente un campo verde per il commercio illecito, con le sigarette, in cima alla lista delle merci sia per redditività che per facilità di trasporto. Le cose stanno cambiando velocemente oggi. 

Dal 2019, il governo del presidente Zelensky ha lavorato duramente per reprimere il commercio illecito di tabacco. Negli ultimi anni sono stati compiuti passi encomiabili e, allo stesso tempo, ambiziosi per affrontare tali pratiche. 

Zelensky’s reform agenda leaves little doubt about his intention to eradicate illegal practices and step up the fight against corruption. The Ukrainian president recently fired a dozen advisers, deputy ministers, prosecutors and regional administrators involved in various scandals. 

Since taking office, Zelensky has stressed to the international community that he will make fighting corruption in his country a major policy priority. An essential part of Zelensky’s anti-corruption policy is the fight against the illicit tobacco trade because of its close links to criminal activities, organised crime and black market trade.  

Chiusure di fabbriche di tabacco illegali e confisca delle loro attrezzature e prodotti, arresti di funzionari corrotti, dimostrano che la lotta alla corruzione non è solo una questione di facciata, ma è un discorso. 

pubblicità

Per affrontare quella lotta, Zelensky gode di molto credito tra la sua gente. La sua popolarità è salita all'84% alla fine dello scorso anno. 

Zelensky knows that his anti-corruption policies are decisive for the country’s continued international support. This was reflected in his speech on 24 January, which was largely devoted to this issue. 

Il suo discorso non ha perso il suo effetto, poiché sia ​​la Germania che gli Stati Uniti hanno annunciato quasi immediatamente che avrebbero inviato carri armati in Ucraina. 

L'Ucraina è stata a lungo il principale paese di transito di sigarette illegali verso l'Europa. Ma negli ultimi anni la produzione illegale per il mercato interno è aumentata notevolmente. Di conseguenza, il commercio illecito di tabacco ha raggiunto la quota più alta da quando il paese ha ottenuto l'indipendenza nel 1991.

Si potrebbe pensare che l'invasione russa metta in pausa le politiche anticorruzione. Tuttavia, la lotta alla corruzione, alla criminalità organizzata e al commercio illecito di tabacco gioca un ruolo nella risoluzione della guerra in corso. Determina anche la velocità con cui l'Ucraina può ottenere un biglietto per l'adesione all'UE.

The introduction in 2018 of the seven-year plan of Kyiv, that included increasing excise duties on tobacco by 20 per cent annually until 2025 – to reach the minimum excise rate prevailing in the EU – has undeniably accelerated Ukraine’s illicit cigarette trade to an unprecedented high.  

Nel primo anno dell'accordo le accise sono subito aumentate del 30 per cento. Di conseguenza, entro il 2021, la quota di mercato del commercio illecito di tabacco ha raggiunto il 20.4%. Era il doppio rispetto all'anno precedente. 

Nel 2017, il tabacco illecito rappresentava solo il 2% del consumo totale di tabacco. Nel 2022, questa percentuale è ulteriormente aumentata al 21.9 per cento. 

Esiste un legame innegabile tra il boom del commercio illecito e il costante aumento delle accise. Storicamente, l'Ucraina ha sempre avuto prezzi bassi del tabacco, il che significava che il commercio illegale non aveva alcuna possibilità. Nel 2016, il mercato delle sigarette illecite era stimato solo all'1.1%.

Sarebbe una tragedia se l'Ucraina fosse costretta a sopportare il drenaggio finanziario che le stesse misure mal concepite hanno prodotto ad esempio in Francia, dove a seguito di un aumento accelerato ed esagerato delle accise sul tabacco ha quasi triplicato la quota di mercato illecita con, secondo i numeri di KPMG, significano una perdita complessiva di 6 miliardi di euro per lo Stato francese.

Dopo lo scoppio della guerra nel febbraio 2022, la situazione è peggiorata e il commercio illecito di tabacco ha raggiunto nuovi massimi storici. Tra gli altri fattori, il deterioramento della situazione economica, l'interruzione dei canali logistici, il minor potere d'acquisto dovuto all'inflazione (quasi il 24% nell'agosto 2022) e un contemporaneo aumento delle accise sui prodotti del tabacco hanno spinto sempre più persone, alla ricerca di prodotti più economici alternative, nelle braccia dei produttori illeciti di tabacco.

The impact on Ukraine’s treasury was evident. Kyiv lost more than 375 million euros in converted tax revenue in 2021 due to the illegal cigarette trade. In 2022, the revenue loss was estimated to reach almost half a billion euros. Revenue that the country desperately needs to finance the war against Russia. 

L'introduzione degli aumenti delle accise non ha portato più entrate al tesoro, ma un po' meno, e il commercio illegale di tabacco è diventato più attraente con l'aumento dei prezzi nel normale mercato del tabacco. 

L'amministrazione Zelensky non è stata una spettatrice oziosa a guardare crescere il commercio illecito. Anzi. L'amministrazione ha spinto le forze dell'ordine a reprimere almeno sei siti in cui venivano prodotte le sigarette destinate ai mercati nazionali e internazionali. E se visualizzi un "rotolamento manuale in garage", ti sbagli! Queste erano imprese ben attrezzate con macchinari decenti. Presumibilmente, i funzionari e persino le forze dell'ordine locali sono rimasti indietro per proteggerli dalla chiusura.

Closing the production sites is a vital first step. Going further, if Ukraine wants to reverse that situation and win the war against the booming illicit trade, it will have to continue and intensify its efforts. However, finding that balance between tobacco excise duty increases on the one hand – and the fight against the illegal cigarette trade on the other is a challenging and complex exercise requiring necessary measures and efforts. 

Ad esempio, il coordinamento centrale al più alto livello amministrativo, l'intensificazione della cooperazione con gli Stati membri dell'UE, il rafforzamento della collaborazione regionale e internazionale, il controllo della pubblica amministrazione, il controllo degli ispettori doganali e di frontiera, il rafforzamento delle forze di polizia e della legislazione, le campagne di sensibilizzazione, ecc. 

As a result of the war and the deteriorating economic situation, combined with an annual increase in the excise duty on cigarettes, Zelensky’s anti-corruption policy sets the stage for a long and sustained march in the fight against the illicit tobacco trade.

Tetiana Koshchuk, Ph. D. (Economia), è esperta di tassazione presso il Growford Institute

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.

Trending