Seguici sui social

Generale

I ricavi di iGaming esplodono dopo la pandemia

SHARE:

Pubblicato il

on

Diverse industrie in tutto il mondo hanno subito il duro colpo degli ultimi due anni e si stanno ancora adattando. Ogni attività che dipendeva da operazioni di persona è stata scossa dalle fondamenta. Nel frattempo, le iterazioni online si sono intensificate più che mai.

Tuttavia, l'industria dell'iGaming non ha fatto eccezione ed è crollata nel Regno Unito nel 2020. Eppure, ora tutto sta migliorando: il settore è di nuovo fiorente e dovrebbe continuare a crescere fino al 2030, almeno, a livello globale.

Cosa c'è dietro un tale ottimismo?

Insieme, eppure separati

Internet ha giocato un ruolo decisivo nella pandemia per numerose filiali. Anche la sanità e la previdenza sociale, tra gli altri servizi pubblici, hanno dovuto spostarsi online. Per non parlare di scuole, università e praticamente ogni lavoro d'ufficio. Dal 2020, una parte considerevole della nostra vita si è svolta online.

Con la chiusura di bar, club, teatri e casinò, anche l'industria dell'intrattenimento si è spostata online. Quindi, piattaforme di gioco, casinò online e scommesse sportive, bingo e quant'altro sono esplose durante il periodo. Ad ogni modo, l'industria non ha potuto evitare il primo colpo. Nel 2020, le entrate del gioco d'azzardo sono diminuite di quasi un terzo rispetto all'anno precedente.

Entrambe le modalità sono state colpite in modo abbastanza diverso. Tuttavia, questi numeri includono opzioni online e di persona. I casinò fisici e le scommesse sportive sono stati devastati dai successivi blocchi. La cancellazione dei principali eventi sportivi ha anche distrutto innumerevoli opportunità di scommesse.

Realtà diverse

Mentre i casinò fisici sono andati in caduta libera, la parte online dell'industria ha dovuto affrontare circostanze diverse. Il settore ha aumentato le sue entrate fiscali del 25% nello stesso periodo, realizzando quasi un terzo dei fondi raccolti quell'anno dall'HM Revenue and Customs. Eppure, il futuro sembra ancora più luminoso casinò online nel Regno Unito. Le proiezioni indicano un aumento di 60 milioni di sterline nel mercato del gioco d'azzardo online entro il 2024.

pubblicità

Dal 2020 è aumentata anche la domanda di giochi con croupier dal vivo, forse colmando il divario dell'esperienza fisica. Tale tendenza rimarrà per il prossimo futuro, come Internet migliore e dispositivi mobili consentire il gioco d'azzardo dal vivo in movimento. Il gioco mobile è in parte responsabile di numeri così positivi, poiché è aumentato anche nel 2021, ed è anche su una traiettoria ascendente. Quindi, sia i giocatori britannici che i giocatori hanno molto da aspettarsi.

Tuttavia, il concetto di iGaming è molto più ampio dei casinò online e delle scommesse sportive. Sebbene il termine si riferisca al gioco d'azzardo e alle scommesse online, è fondamentale ricordare che include videogiochi ed eSport. Anche questa nicchia sta guardando in alto.

Il settore degli eSport del Regno Unito rappresenta circa l'8% del mercato mondiale. In effetti, il paese è sulla buona strada per diventare un riferimento globale nell'innovazione tecnologica e nelle industrie creative. Aziende come BMW si sono già unite al gioco, sponsorizzando la Fnatic con sede a Londra, leader globale negli eSport.

Sfide in arrivo

Una crescita così espressiva non è passata inosservata alla UK Gambling Commission (UKGC). Nel 2019, l'UKGC ha implementato regole più severe per la verifica dell'età e ha vietato le carte di credito come metodi di deposito. Le regole miravano a frenare il gioco d'azzardo eccessivo e altri problemi legati al gioco.

Si noti che stiamo parlando di tempi pre-pandemici in cui questo mercato era notevolmente diverso. È improbabile che l'UKGC adotti un approccio più rilassato ora. Si è parlato di limitare alcuni giochi da casinò. Possiamo anche aspettarci nuove licenze per giochi specifici, come già accade con il poker. Alcuni marchi online hanno già pagato pesanti multe per non aver soddisfatto i nuovi standard.

Nonostante la crisi globale, il futuro sembra promettente per l'industria britannica dell'iGaming. Più piattaforme e sviluppatori si uniranno al mercato. Anche il settore degli eSport è in forte crescita e si è già fatto strada nei principali casinò online e nelle app di scommesse sportive. Inoltre, questa nicchia dovrebbe respirare aria fresca nel settore, portando i giocatori più giovani nel mondo del gioco d'azzardo online.

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.

Trending