Seguici sui social

Frontpage

2 ° premio - Student Journalism Awards - Cosa significa per me frequentare una scuola internazionale? - Maxime Tanghe

SHARE:

Pubblicato il

on

La parola "internazionale" mi ritrae un'armonizzazione di credenze e culture. Richiede una notevole quantità di rispetto ed eticità, che dovrebbero essere della massima importanza per la nostra società in fase di modernizzazione. Essere uno studente in una scuola internazionale ha cambiato radicalmente la mia prospettiva non solo su me stesso e sulla mia percezione dell'umanità, ma ha anche influenzato direttamente il modo in cui valuto e tratto gli altri. Insieme a ciò è arrivato un drastico cambiamento nel mio atteggiamento, comportamento e, in particolare, un cambiamento intrinseco ai miei valori e principi morali, il tutto causato da questa fantastica esposizione a una varietà di culture, morali e credenze. 

La mia convinzione appassionata e la mia difesa dei benefici di questa esposizione sono dovute alla mia esperienza personale. Il mio viaggio è iniziato come un bambino di cinque anni di mentalità aperta ed energica quando ho lasciato la mia città natale di Bruxelles per trasferirmi a Berlino. Una città in continua evoluzione piena di diversità culturale e rispetto generale per tutti i diversi interessi e percezioni. Sono stato direttamente affascinato da questa mentalità. La mentalità di essere aperti a tutto e di rispettare tutti, non importa chi siano. Anche se ho frequentato una scuola tedesca tradizionale, la città mi ha già plasmato in ciò che volevo essere.

All'età di dieci anni, a parte la mia precedente base di "internazionalismo", iniziò il mio "vero" viaggio scolastico internazionale. È stato allora che sono tornato nel cuore dell'Europa e sono andato alla Scuola Europea di Bruxelles. Questo apprezzamento per le scuole internazionali è cresciuto rapidamente man mano che sono diventato sempre più consapevole dei vari vantaggi e privilegi di frequentare una scuola internazionale, come l'inclusione di tutte le lingue e background etici mi ha permesso di apprezzare le culture nel modo più diretto e autentico. Ero direttamente più incuriosito dall'imparare nuove lingue e viaggiare in diverse destinazioni per sperimentare una vasta gamma di culture.

Come risultato di questo crescente desiderio di imparare nuove lingue e culture, ho convinto i miei genitori a farmi frequentare la British School of Brussels. Volevo superare la mia barriera linguistica con la grande popolazione internazionale di lingua inglese. Da allora associo l'essere uno studente di una scuola internazionale con il duro lavoro, la determinazione e l'entusiasmo di acquisire nuove competenze combinate con l'obiettivo di cogliere nuove opportunità e impostare sfide.

Far parte di questa comunità cosmopolita ha anche il grande vantaggio di creare un percorso di carriera visionario e internazionale. Avere la comodità di incontrare ogni giorno così tanti alunni diversi e unici, consente di costruire una rete influente di connessioni che possono amare una vita sociale. Sicuramente lo ha fatto per me, perché posso godermi la compagnia di amici da tutto il mondo. Ciò rende ogni incontro un'esperienza culturale completamente diversa insieme alla conoscenza e al piacere che genera. Non solo c'è questo fantastico aspetto sociale di uno studente internazionale, ma c'è anche una maggiore possibilità di entrare in università di alto livello in tutto il mondo. Come disse una volta Nelson Mandela: "L'istruzione è l'arma più potente che puoi usare per cambiare il mondo". Allo stesso tempo, questa rete di persone ha la possibilità di fungere da potente strumento per portare avanti qualsiasi questione commerciale o professionale. Quindi, associo l'essere uno studente di una scuola internazionale con un'eccellente vita sociale, innumerevoli opportunità e un futuro luminoso.

Una citazione che risuona fortemente con la mia idea di essere uno studente in una scuola internazionale è che: "Semplici scambi possono abbattere i muri tra noi, perché quando le persone si incontrano e parlano tra loro e condividono un'esperienza comune, allora la loro comune umanità è rivelato "-Barack Obama. Il modo in cui interpreto questa deliziosa citazione del nostro scenario è che quei regolari scambi culturali che avvengono in una scuola internazionale, ci uniscono e sradicano la disuguaglianza.

A causa dei molti privilegi associati all'essere uno studente in una scuola internazionale, credo che ci sia un certo senso di gelosia da parte di estranei. Il che potrebbe essere causato dalla posizione prestigiosa e fortunata in cui ci troviamo insieme alla percezione di essere un po 'arroganti. Tuttavia, la maggior parte di noi apprezza profondamente questa opportunità offerta. Includendo me stesso, sono più che grato di essere in questa posizione e mi sento estremamente fortunato per aver sperimentato questi privilegi. A mio parere, essere arroganti vanificherebbe l'intero scopo di essere e rappresentare questa immagine studentesca internazionale di essere inclusivo, culturalmente consapevole e rispettoso. Per questo motivo, credo che qualsiasi studente che abbia un senso di arroganza non faccia parte della vera immagine e scopo di essere uno studente in una scuola internazionale. Di conseguenza, sono decisamente una minoranza poiché la maggior parte di noi non ha certamente questa mentalità negativa.

pubblicità

Nel complesso, la mia passione per essere uno studente in una scuola internazionale è profonda e quasi travolgente. Ciò è dovuto agli infiniti vantaggi a cui riesco a pensare e trovare degli svantaggi è estremamente difficile. Mi ha cambiato positivamente e può cambiare anche te! Sono convinto che integrare e abbracciare alcune delle caratteristiche e dei principi che si trovano negli studenti delle scuole internazionali possa avere un impatto positivo sulla vita di tutti. Quindi è necessario chiedersi: "Come posso integrare un po 'di internazionalismo nella mia vita personale?" Che si tratti di imparare e sperimentare nuove culture o semplicemente di essere più aperti. Ogni cambiamento in questa direzione avrà un impatto sostanziale sul nostro futuro.

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.
pubblicità

Trending