Seguici sui social

Stile di vita

L'ultima edizione di Eat Festival promette di "fare una bella sorpresa"

SHARE:

Pubblicato il

on

Credito fotografico: © Mathieu Golinvaux

Scopri l'intera gamma dei vini bordolesi. . . in un'unica enoteca, scrive Martin Banks.

Questa è l'allettante prospettiva offerta agli amanti del vino in Belgio all'Eat Festival di quest'anno.

L'evento annuale si svolgerà alla fine di questo mese per il terzo anno consecutivo al Tour & Taxis di Bruxelles e, ancora una volta, i vini di Bordeaux saranno fortemente coinvolti.

A tutti i partecipanti al festival verrà offerto un bicchiere di vino Bordeaux con l'ingresso.

Ognuno potrà scegliere secondo le proprie preferenze: vini rossi, ovviamente, ma anche vini meno conosciuti e buoni da scoprire: bianchi secchi e dolci ma anche le bollicine dei crémant e dei rosé (per prolungare l'estate di benessere) sensazione).

Per chi desidera prolungare l'esperienza, tutti i vini saranno in vendita a 5€ al bicchiere.

pubblicità

I viticoltori e i commercianti di Bordeaux (principalmente della generazione più giovane di Bordeaux) lasceranno i loro vigneti per venire a Bruxelles per condividere il loro know-how e far conoscere alla gente le denominazioni di Bordeaux. I viticoltori e i commercianti di Bordeaux aiuteranno i visitatori a scoprire e degustare la diversità dei vini bordolesi.

Si prevede che verranno aperte più di 2,500 bottiglie durante i 4 giorni del festival che va dal 28 settembre al 1 ottobre.

Anche la Bordeaux Wine School si insedia al Jamboree e propone sei laboratori per migliorare la vostra conoscenza del vino. Si tratta anche di una novità per conoscere meglio gli abbinamenti enogastronomici (l'evento è su prenotazione e dura 30 minuti).

Lo spazio relax “Bordeaux wine trip”, invece, permette ai visitatori (con l'aiuto di specialisti del turismo locale) di prepararsi per un eventuale soggiorno a Bordeaux e nella sua regione.

Durante i quattro giorni saranno presenti anche circa 60 chef, pasticceri, casari e artigiani di Bruxelles per presentare i gusti culinari di Bruxelles e del Belgio. Quest'anno l'evento ospita anche un concorso per la migliore crocchetta di gamberetti. Con i loro vari colori e profili, i vini bordolesi sono ottimi compagni per esaltare questo popolare piatto belga.

Un portavoce dell'evento ha dichiarato: "Per più di 10 anni, Eat Bruxelles è stata LA vetrina della gastronomia di Bruxelles e l'evento di quest'anno promette di essere più grande e migliore che mai".

Ulteriori informazioni: www.eatfestival.brussels

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.
pubblicità

Trending