Seguici sui social

il mangiare

Trasformare l’agricoltura: il vertice inaugurale dell’UE sul Carbon Farming apre la strada a pratiche resilienti ai cambiamenti climatici 

SHARE:

Pubblicato il

on

Usiamo la tua registrazione per fornire contenuti nei modi in cui hai acconsentito e per migliorare la nostra comprensione di te. È possibile disdire in qualsiasi momento.

Mentre le sfide ambientali globali si intensificano e le richieste di soluzioni agricole sostenibili diventano più forti, la prima Vertice dell’UE sull’agricoltura del carbonio si prepara ad accogliere esperti, innovatori e leader di pensiero provenienti da tutta Europa per discutere di innovazione e opportunità per l'agricoltura del carbonio. Il vertice, previsto a Valencia, in Spagna, dal 5 al 7 marzo 2024, promette di essere un momento cruciale nel perseguimento dell’agricoltura sostenibile e della resilienza climatica. 

Ospitato da Progetto CREDIBILEEIT Climate-KIC ed SAE Innova, il Summit dell’UE sull’agricoltura del carbonio riunirà diverse parti interessate – dagli agricoltori, ai politici, agli ambientalisti e agli esperti di tecnologia – per esplorare tecniche innovative che possono promuovere l’adozione di pratiche di agricoltura del carbonio.  

L’evento è un primo passo verso la costruzione di una comunità di pratiche a livello europeo per tutti coloro che sono motivati ​​dalla gestione sostenibile del suolo agricolo. Mostrerà tutto, dagli approcci all’agricoltura rigenerativa alle tecnologie di monitoraggio all’avanguardia e illustrerà le opportunità per affrontare l’agricoltura in modo diverso. Verrà inoltre presentato il quadro UE sulla certificazione della rimozione del carbonio in preparazione da parte della Commissione Europea e se ne discuterà l'attuazione. Con un focus particolare sul progresso delle tecniche che sequestrano il carbonio, migliorano la salute del suolo e promuovono la biodiversità, il vertice mira a catalizzare la collaborazione e promuovere soluzioni attuabili per combattere le sfide urgenti dell’agricoltura europea.  

In mezzo a queste complesse sfide – degrado del suolo, scarsità d’acqua e l’urgenza di ridurre le emissioni di gas serra – l’imperativo di pratiche sostenibili non è mai stato così urgente. Il vertice affronterà questa esigenza attraverso l’innovazione e un approccio sistemico, coinvolgendo diverse parti interessate in sforzi collaborativi per aprire la strada a soluzioni trasformative per un futuro resiliente e sostenibile. 

Gli argomenti di discussione durante l'evento includeranno: 

  • Quali sono le pratiche agricole rilevanti nelle diverse zone climatiche e usi del territorio dell’UE e come possono mitigare il cambiamento climatico sostenendo la biodiversità e la produzione alimentare? 
  • Come si può misurare accuratamente il valore economico della materia organica del suolo per sostenere le iniziative di coltivazione del carbonio? 
  • Quali strategie possono essere implementate per ispirare e consentire ai cluster regionali di sviluppare programmi di agricoltura del carbonio? 
  • Quali sono i requisiti minimi necessari per garantire che le pratiche di carbon farming offrano vantaggi in termini di sostenibilità? 
  • Come si può sfruttare una combinazione di strumenti politici per aumentare in modo efficace gli sforzi di agricoltura del carbonio? 
  • Quali metodi possono essere utilizzati per armonizzare i set di dati pubblici e privati ​​per la mappatura e il monitoraggio delle dinamiche del carbonio nel suolo? 
  • Come si possono sfruttare le innovazioni nel rilevamento prossimale e nella digitalizzazione per migliorare le pratiche di agricoltura del carbonio? 
  • In che modo la tecnologia di osservazione della Terra supporta i metodi di misurazione, reporting e verifica (MRV) per la rimozione del carbonio? 
  • Come è possibile utilizzare efficacemente i dati provenienti dai siti di monitoraggio a lungo termine nel contesto dell’agricoltura del carbonio per informare il processo decisionale e migliorare i risultati? 

“Il primo vertice CREDIBILE sull’agricoltura del carbonio è una pietra miliare fondamentale per la creazione di un mercato europeo dell’agricoltura del carbonio. Abbiamo bisogno di una certificazione credibile e affidabile per sbloccare le opportunità commerciali della coltivazione del carbonio. Non vedo l’ora di discutere con professionisti e scienziati su come possiamo incrementare l’agricoltura del carbonio in tutta Europa”. - Christian Holtzleitner, Capo Unità per l'Economia del territorio e la rimozione del carbonio, DG CLIMA, Commissione europea 

"Questo primo vertice dell'UE sull'agricoltura al carbonio evidenzia il ruolo vitale dell'agricoltura sostenibile nella nostra lotta contro il cambiamento climatico. EIT Climate-KIC è entusiasta di svolgere un ruolo chiave come uno degli ospiti, sostenendo attivamente soluzioni pratiche che guidano cambiamenti significativi. Unendo diversi voci e competenze consentiamo il dialogo necessario per realizzare progressi tangibili verso un futuro più verde e resiliente, radicato nell’innovazione e negli sforzi collaborativi”. - Saskia Visser, Orchestratrice per l’uso del territorio, l’agroalimentare e la bioeconomia sostenibile, EIT Climate-KIC 

pubblicità

“L’agricoltura basata sul carbonio sarà più redditizia se andremo oltre vedendola solo attraverso la lente dei benefici agricoli. Dovremmo invece integrarlo in piani olistici di ripristino del paesaggio a lungo termine che forniscano anche ritorni sociali e di biodiversità. Dovrebbe far parte di un approccio finanziario misto che porti avanti iniziative guidate dalla comunità che ispirino le persone a ripristinare i paesaggi degradati”. - Willem Ferwerda, Fondatore, Commonland 

L’EU Carbon Farming Summit andrà oltre le chiacchiere, fornendo una piattaforma per condividere informazioni reali e storie di successo. Puntando i riflettori sul potenziale di trasformazione dell’agricoltura basata sul carbonio, il vertice mira ad innescare un cambiamento collettivo verso un’agricoltura sostenibile e sistemi alimentari resilienti. 

Per ulteriori informazioni sul Carbon Farming Summit dell’UE, visitare: https://www.carbonfarmingsummit.eu/ 

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.

Trending