Istruzione nelle emergenze: l'UE annuncia il finanziamento umanitario record per 2019 e lancia la campagna #RaiseYourPencil

| Maggio 15, 2019

La Commissione europea ha annunciato un 164 milioni di euro senza precedenti per Istruzione in emergenze progetti in 2019. Il commissario per gli aiuti umanitari e la gestione delle crisi Christos Stylianides ha annunciato i nuovi finanziamenti al #School4Tutto ad alto livello sull'educazione nelle emergenze a Bruxelles.

Il commissario Stylianides ha dichiarato: "L'istruzione nelle emergenze è una priorità assoluta per l'Unione europea. Da 2015, il nostro sostegno è aumentato da 1% del budget umanitario europeo in 2015 a 10% in 2019. L'Unione europea sta dando il buon esempio. È un campione globale dell'istruzione nelle emergenze. Stiamo facendo un concreto investimento per la pace aiutando ogni bambino ad avere accesso a scuola, ovunque e in ogni momento. L'istruzione è il fondamento di tutto il resto. È uno scudo protettivo contro la violenza, lo sfruttamento sessuale o la radicalizzazione, specialmente nelle crisi umanitarie. Rende i bambini al sicuro e offre loro l'opportunità di un futuro più luminoso. "

Grazie ai finanziamenti dell'UE, oltre 6.5 milioni di ragazze, ragazzi e insegnanti nei paesi colpiti dalla crisi 55 hanno beneficiato tra 2015-2018 di un migliore accesso a un'istruzione e formazione di qualità poiché l'Unione europea ha aumentato il sostegno ai bambini coinvolti in crisi umanitarie. e le celebrità belghe oltre agli studenti 400, la Commissione ha lanciato la campagna #RaiseYourPencil per sensibilizzare e rafforzare i giovani europei.

L' comunicato stampa è disponibile online.

tag: , , , , ,

Categoria: Un Frontpage, Economia, Educazione, EU, Commissione europea