Seguici sui social

Le migliori località

'Non abbandoniamo il Mali, stiamo ristrutturando la nostra presenza'

SHARE:

Pubblicato il

on

Di fronte a molte domande su Russia/Ucraina, l'alto rappresentante dell'UE Josep Borrell, ha ricordato ai giornalisti che le discussioni odierne riguardavano principalmente il vertice UE-Unione in Africa. 

Alla domanda se l'UE potesse competere con la Cina e se l'UE fosse il “migliore amico dell'Africa”, Borrell ha detto: “Siamo i migliori amici dell'Africa. Siamo il più grande investitore, il più grande donatore di aiuti, il più grande partner commerciale. Abbiamo molto lavoro con l'Africa perché i problemi africani sono i nostri problemi".

Nonostante l'annuncio di questa mattina del presidente Macron che la Francia avrebbe lasciato il Mali, Borrell ha affermato che ieri all'Eliseo con Macron e un gruppo di paesi africani ed europei avevano discusso più ampiamente della presenza militare nel Sahel. 

Borrell ha detto che la Francia e altri paesi dell'UE si ritireranno dal Mali: “Non stiamo abbandonando il Sahel. Stiamo solo ristrutturando la nostra presenza. Continueremo a sostenere la popolazione del Sahel e del Mali. Ma è importante che questo sostegno debba essere attuato in conformità con la situazione politica in Mali”.

Condividi questo articolo:

Trending