Seguici sui social

Germania

La Germania implementa cambiamenti per l’occupazione degli studenti internazionali

SHARE:

Pubblicato il

on

Dal 1 marzo di quest'anno, più di 450,000 studenti internazionali in Germania hanno accesso a un processo lavorativo più semplice nel paese grazie a una nuova legge che mira ad affrontare il problema del lavoro carenze in settori chiave come quello economia, tecnologia e medicina.

La seconda fase della legge sull'immigrazione dei lavoratori qualificati, entrata in vigore il 1 Marzo 2024, amplia le opportunità di lavoro per gli studenti internazionali. 

Secondo una dichiarazione rilasciata dall’Ufficio federale per la migrazione e i rifugiati (BAMF), gli studenti internazionali possono ora lavorare più giorni all’anno.

Secondo questa legge, gli studenti internazionali, compresi quelli in misure preparatorie all’università, possono svolgere anche un secondo lavoro, Studiare in Germania rapporti.

“Il precedente conteggio annuo dell'orario di lavoro di 120 giorni interi o 240 mezze giornate verrà aumentato a 140 giorni interi o 280 mezze giornate. In alternativa, la nuova regola consentirà ai dipendenti studenti di lavorare fino a 20 ore settimanali”, Si legge nella dichiarazione del BAMF.

Mentre i permessi di ingresso e di soggiorno continueranno ad essere rilasciati ai cittadini di paesi terzi che cercano di studiare in un'università tedesca, i futuri studenti possono anche impegnarsi in lavori part-time. Potranno lavorare 20 ore settimanali mentre cercano un posto di studio.

“Questi recenti cambiamenti rappresentano un buon passo avanti verso migliori opportunità per gli studenti internazionali in Germania. Aumentando il numero di giorni settimanali in cui a questi studenti è consentito lavorare, è probabile che la Germania rafforzi la sua posizione di centro globale per l’istruzione superiore e l’attrazione dei talenti”, ha detto l'esperta di istruzione superiore Alma MIftari.

pubblicità

La Germania è il terzo paese più popolare per gli studenti internazionali, dopo gli Stati Uniti e il Regno Unito. Negli ultimi dieci anni, le iscrizioni di studenti internazionali in Germania sono cresciute di quasi il 28%. Gli istituti di istruzione superiore in Germania ospitano almeno 458,210 studenti internazionali.

La maggior parte di questi studenti sono indiani (42,578), cinesi (39,137) e siriani (15,563). La Turchia è un'altra importante fonte di studenti internazionali in Germania, inviando un totale di 14,732 nell'anno accademico 2022/23.

Un sondaggio condotto da Expatrio e dalla Deutsche Gesellschaft Internationaler Studierender (DEGIS) alla fine del 2021 ha rilevato che il 45% degli studenti partecipanti non considerava un altro paese dove studiare oltre alla Germania.

Lo studio ha coinvolto 2,000 persone provenienti da 93 paesi. Di questi, 17 hanno scelto gli Stati Uniti come destinazione preferita per gli studi e solo il 16% ha scelto il Canada.

Si prevede che la terza fase della legge sull’immigrazione dei lavoratori qualificati entrerà in vigore il 1° giugno 2024 e porterà nuovi cambiamenti, come l’introduzione della carta delle opportunità di ricerca di lavoro.

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.

Trending