Seguici sui social

Affari

Produzione di manufatti in crescita del 5% nel 2022

SHARE:

Pubblicato il

on

Dopo due diminuzioni successive, di cui una del 7% nel 2020, il EU'S produzione dei manufatti è in ripresa e in crescita. La produzione industriale dell’UE è aumentata dell’8% nel 2021 rispetto al 2020 e ha poi continuato la sua tendenza al rialzo con un aumento del 5% nel 2022 rispetto al 2021.

Tra il 2012 e il 2014, la produzione dell'UE è leggermente diminuita prima di iniziare un graduale aumento fino al 2018. Nel 2019, il valore della produzione venduta ha registrato un leggero calo, per poi diminuire più bruscamente nel 2020 a causa degli effetti della pandemia. L’epidemia di COVID-19 e le relative misure di contenimento ampiamente introdotte dai paesi dell’UE hanno avuto un impatto significativo sulla produzione industriale dell’UE nel 2020, ma il 2021 e il 2022 hanno mostrato aumenti della produzione in tutti i gruppi di attività industriali.

In termini nominali, il valore della produzione venduta dell’UE è passato da 5 miliardi di euro nel 209 a 2021 miliardi di euro nel 6, indicando un aumento del 179%.

Queste informazioni provengono dal dati sulla produzione di manufatti pubblicata da Eurostat. L'articolo presenta una manciata di risultati più dettagliati Articolo Statistiche Spiegate sulla produzione industriale, che comprende anche l'analisi per paese e settore. 

cronologia: evoluzione del valore della produzione industriale venduta nell'UE, 2012-2022 (2015=100)

Set di dati di origine: DS_056120
 
Il valore della produzione venduta della lavorazione dei metalli di base e dei prodotti lavorati in metallo è aumentato del 42% 

Considerando i primi sette gruppi di attività manifatturiere, il balzo più significativo del valore della produzione venduta è stato registrato nella produzione di metalli di base e prodotti in metallo, con un aumento del 42% del valore della produzione (a prezzi correnti) da 788 miliardi di euro nel 2021 a 1 miliardi di euro nel 118. 

Seguono la produzione di alimenti, bevande e tabacco (da 872 miliardi di euro nel 2021 a 1 miliardi di euro nel 021), con un aumento del 2022% del valore della produzione venduta, e la produzione di prodotti chimici (da 17 miliardi di euro a 460 miliardi di euro nel 547) 19 miliardi), con una crescita del valore della produzione venduta del 437%. La produzione di prodotti in gomma e plastica (da 508 miliardi di euro a 16 miliardi di euro) è cresciuta del 512%, mentre quella di macchinari e attrezzature (da 562 miliardi di euro a 10 miliardi di euro) del XNUMX%.

pubblicità
grafico a barre: valore della produzione industriale venduta nell'UE, 2021 e 2022 (per gruppo di attività manifatturiera, miliardi di euro))

Set di dati di origine: DS_056120

Maggiori informazioni

Nota metodologica:

  • I dati presentati in questo articolo sono raccolti sotto il Statistiche europee sulle imprese regolamento e coprono le attività di cui alle sezioni B e C (Estremazioni minerarie e manifatturiere) del NACE Rev.2 classificazione e dal 2019 l'attività 38.32 Recupero materiali selezionati.

In caso di domande, visitare il contatti .

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.
pubblicità

Trending