#DinnerInTheSky va al Canale di Bruxelles

| Giugno 17, 2019

È una delle novità culinarie più innovative degli ultimi anni a Bruxelles e altrove: mangiare mentre si sospendono i metri 50 dal suolo.

Per la sua edizione 2019, Dinner in the Sky si dirigerà verso il Canale di Bruxelles, di fronte al futuro Kanal Pompidou Museum.

Dal suo lancio a Bruxelles in 2006, Dinner in the Sky ha sempre puntato a far vivere ai suoi ospiti ciò che un portavoce chiama "sogni d'infanzia". Sia in Belgio che nei paesi 70 in cui è sviluppato il concetto.

Quest'anno, la magia avrà luogo sull'acqua: i tavoli Dinner in the Sky saranno messi sul canale - letteralmente.

Gli ospiti saranno accolti "sull'acqua" ai piedi del Quai Beco. Un'introduzione surreale a dir poco, prima di cena che si terrà a 50 in aria.

Un'ora e mezza di delizie gastronomiche con un menu del corso 5 preparato e servito da uno chef stellato e una vista unica sul porto di Bruxelles, Tour e taxi, il futuro Kanal Pompidou Museum.

Questo "viaggio" sarà condotto da chef 11, per un totale di stelle 16: Yves Mattagne (Sea Grill **), David Martin (La Paix **), Pierre Résimont (L'Eau Vive **), Alexandre Dionisio (La Villa in the Sky **), Bart De Pooter (De Pastorale **), Viki Geunes ('t Zilte **), Karen Torosyan (Ristorante Bozar *), Isabelle Arpin (Isabelle Arpin), Giovanni Bruno (Senzanome *), Luigi Ciciriello (La Truffe Noire *) e Mathieu Jacri (Villa Emily *).

Un'altra nuova caratteristica dell'edizione 2019 sono le quattro sessioni di cocktail che verranno organizzate nei pomeriggi dei fine settimana.

Dinner in the Sky avrà luogo fino a domenica 23 di giugno. Ogni giorno vengono organizzate tre sessioni: 12h, 19h e 21h30.

I biglietti stanno andando veloci, quindi chiunque sia interessato è invitato a prenotare il prima possibile.

Ulteriori informazioni qui.

Commenti

Commenti di Facebook

tag: , , , , , , , , , , , , , ,

Categoria: Un Frontpage, Belgio, Bruxelles, EU, Tempo libero, Lifestyle

I commenti sono chiusi.