Seguici sui social

Commissione europea

La Commissione accoglie con favore l'accordo politico volto a proteggere meglio i lavoratori dall'esposizione al piombo e ai diisocianati

SHARE:

Pubblicato il

on

La Commissione accoglie con favore l'accordo politico raggiunto il 14 novembre tra il Parlamento europeo e il Consiglio sulla proposta della Commissione di modificare due direttive: per il piombo, la Direttiva sulla protezione dei lavoratori dai rischi derivanti dall'esposizione a sostanze cancerogene, mutagene e tossiche per la riproduzione durante il lavoro , e per il piombo e i diisocianati, il Direttiva sulla protezione dei lavoratori dai rischi derivanti dagli agenti chimici durante il lavoro.

L'aggiornamento verrà effettuato migliorare la protezione dei lavoratori dai rischi per la salute legati all’esposizione a sostanze chimiche pericolose: piombo e diisocianati. Nel caso del piombo, limiti di esposizione significativamente ridotti contribuiranno a prevenire problemi di salute dei lavoratori, che incidono ad esempio sulle funzioni riproduttive e sullo sviluppo fetale. Per i diisocianati, nuovi limiti di esposizione impediranno casi di asma professionale e altre malattie respiratorie.

Questo accordo segna un passo importante verso l'attuazione del Piano d'azione per il pilastro europeo dei diritti sociali in materia di sicurezza e salute sul lavoro, nonché la Quadro strategico dell’UE in materia di salute e sicurezza sul lavoro per il periodo 2021-2027 ridurre ulteriormente l’esposizione dei lavoratori a sostanze chimiche pericolose.

Nell'ambito dell'accordo ci saranno anche linee guida che supporteranno gli Stati membri nell'attuazione delle due direttive modificate, ad esempio per quanto riguarda la protezione delle donne in età fertile o per quanto riguarda l'esposizione combinata a miscele di sostanze.

Il commissario per il lavoro e i diritti sociali Nicolas Schmit (nella foto) ha dichiarato: “La salute e la sicurezza dei lavoratori sono essenziali e non negoziabili. L'accordo raggiunto su queste due direttive aumenterà la protezione dei lavoratori dai rischi per la salute derivanti dall'esposizione al piombo e ai diisocianati. Un’altra promessa del quadro strategico dell’UE in materia di sicurezza e salute sul lavoro."

Un comunicato stampa è disponibile online.

pubblicità

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.

Trending