Seguici sui social

Politica d'asilo

Nel giugno 83,000 l’UE ha ricevuto oltre 2023 domande di asilo

SHARE:

Pubblicato il

on

Nel giugno 2023, 83,385 richiedenti asilo per la prima volta (cittadini extracomunitari) richiesti protezione internazionale in EU paesi, indicando un aumento del 25% rispetto a giugno 2022 (66,845). Erano anche 5,795 ricorrenti successivi, con un decremento del 9% rispetto a giugno 2022 (6,365).

Questa informazione proviene dal asilo mensile dati pubblicati da Eurostat. L'articolo presenta una manciata di risultati più dettagliati Statistiche Articolo spiegato sulle statistiche mensili in materia di asilo.

Cronologia: richiedenti asilo per la prima volta e successivi nei paesi dell'UE (numero di richiedenti, gennaio 2019 - giugno 2023)

Set di dati di origine: migr_asyappctzm 

Cittadini siriani: il gruppo più numeroso di richiedenti asilo

Come nei mesi precedenti, nel giugno 2023 i siriani rappresentavano il gruppo più numeroso di richiedenti asilo (13 richiedenti alla prima domanda). Seguono gli afgani (150), davanti ai venezuelani (7) e ai colombiani (775).

In seguito all’aggressione militare della Russia contro l’Ucraina, si è registrato un aumento significativo dei richiedenti asilo ucraini alla prima domanda (da 2 nel febbraio 100 a 2022 nel marzo 12), ma i numeri sono diminuiti mensilmente, fino a 185 nel giugno 2022. Questo anche perché le persone in fuga dall'Ucraina beneficiano di una protezione temporanea.

Germania, Spagna, Francia e Italia hanno accolto il 75% di tutti i richiedenti asilo alla prima domanda

Analogamente ai mesi precedenti, nel giugno 2023, Germania (23,190), Spagna (16,075), Francia (12,475) e Italia (10,730) hanno continuato a ricevere il maggior numero di richiedenti asilo alla prima domanda, rappresentando il 75% di tutti i richiedenti asilo alla prima domanda. richiedenti nell’UE.

Nel giugno 2023, il totale dei richiedenti asilo alla prima domanda nell’UE era pari allo 0.186 ogni mille persone.
Rispetto alla popolazione di ciascun paese dell’UE (al 1° gennaio 2023), il tasso più alto di richiedenti registrati alla prima domanda nel giugno 2023 è stato registrato a Cipro (0.799 richiedenti ogni mille persone), davanti all’Austria (0.519). Il tasso più basso è stato invece osservato in Ungheria (0.0004).

pubblicità

Sono 2,975 i minori non accompagnati che chiedono asilo nei Paesi Ue

Grafico a barre: Minori non accompagnati nell’UE (giugno 2023; numero di richiedenti asilo per la prima volta)

Set di dati di origine: migr_asyumactm

Nel giugno 2023, 2,975 minori non accompagnati hanno presentato domanda di asilo per la prima volta nell’UE, principalmente dalla Siria (980) e dall’Afghanistan (910).

I paesi dell’UE che hanno ricevuto il maggior numero di domande di asilo da minori non accompagnati nel giugno 2023 sono stati la Germania (805), seguita da Austria (570) e Paesi Bassi (445).

Maggiori informazioni

Note metodologiche

  • Lituania: dati non disponibili per coloro che hanno presentato domanda per la prima volta per maggio 2023, utilizzati dati di aprile 2023.
  • Domande successive: nuova raccolta dati a partire dall'anno di riferimento 2021. Totale sulla base dei dati disponibili.
  • Cipro e Svezia: a causa di deroghe temporanee, i dati sulle domande successive non sono disponibili. Pertanto non rientrano nel totale calcolato.
  • Non sono disponibili dati sui richiedenti asilo minori non accompagnati per la Francia.
  • Le statistiche sui richiedenti asilo considerati minori non accompagnati presentate nell'articolo si riferiscono all'età accettata dalle autorità nazionali; ciò tuttavia prima che venga effettuata/completata la procedura di accertamento dell’età.
  • I dati presentati in questa pubblicazione sono arrotondati al quinto più vicino. 

 
In caso di domande, visitare il contatti .

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.

Trending