Seguici sui social

Libano

Per aver rischiato la vita per il Libano, Omar Harfouch ha vinto l'Olive Tree Peace Prize in Francia.

SHARE:

Pubblicato il

on

Usiamo la tua registrazione per fornire contenuti nei modi in cui hai acconsentito e per migliorare la nostra comprensione di te. È possibile disdire in qualsiasi momento.

Durante l'annuale evento Iftar francese a cui hanno partecipato personalità politiche di alto livello, il premio "Ulivo della pace" è stato vinto quest'anno da Omar Harfouch e dal caporedattore di Charlie Hebdo.
"L'ulivo della pace" è stato presentato a Omar Harfouch dalla deputata francese Caroline Yadan, vicina al presidente francese Emmanuel Macron, che lo ha elogiato per il suo coraggio nella lotta alla corruzione e per la pace in Libano.

Da parte sua, Harfouch ha confermato al pubblico e alle personalità politiche e spirituali di aver giurato di portare avanti il ​​suo progetto. Il nome di Harfouch per il premio è stato suggerito da Jean-Christophe Lagarde, leader del partito di centro francese UDI, che ha visitato il Libano alcune settimane fa e ha incontrato tutti i leader politici.

Quanto al secondo premio, è andato al caporedattore del quotidiano francese Charlie Hebdo, Gérard Pierre. La cerimonia si è svolta alla presenza di alte personalità francesi.

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.

Trending