Seguici sui social

Bulgaria

Bulgaria minacciata bancarotta, rischio cambio lev-euro, redditi congelati

SHARE:

Pubblicato il

on

Bulgaria minacciata di bancarotta, seri problemi con il mantenimento della stabilità fiscale.

Esiste il rischio di una variazione del tasso di cambio esistente del lev rispetto all'euro. La nostra adesione all'Eurozona deve essere rinviata per un periodo di tempo imprecisato. Potrebbe essere necessario un prestito del FMI per salvare la stabilità fiscale. Ciò richiederà gravi restrizioni finanziarie. Tale situazione porterebbe anche a un congelamento del reddito.

Questi sono solo alcuni dei gravi problemi che il nostro Paese sta affrontando. Queste informazioni fanno parte di un rapporto del ministro delle finanze Rositsa Velkova-Zeleva sulla preparazione del bilancio, che BGNES possiede.

Occorrono urgenti misure correttive di politica finanziaria se si vuole evitare il fallimento del Paese. La politica è stata stabilita dal precedente gabinetto Petkov-Vasilev.

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.

Trending