Effettuare una donazione € 1 a EU Reporter Now

Tag: Georgia

L'UE dovrebbe cercare ulteriori riforme prima di offrire l'adesione a #EasternNeighbours

L'UE dovrebbe cercare ulteriori riforme prima di offrire l'adesione a #EasternNeighbours

| Novembre 24, 2017 | Commenti

Cristina Gherasimov Twitter Academy Robert Bosch Fellow, Russia e Eurasia Program Chatham House (2017) L'UE dovrebbe ribadire il fermo sostegno agli attuali impegni e all'integrazione europea attraverso autentiche trasformazioni democratiche prima di promettere un percorso verso l'adesione. Agmashenebeli Avenue a Tbilisi è stata trasformata in "European Street" a marzo per celebrare i viaggi senza visto [...]

Continua a leggere

Rapporto dell'UE: #Georgia concede con successo i propri impegni di riforma

Rapporto dell'UE: #Georgia concede con successo i propri impegni di riforma

| Novembre 13, 2017 | Commenti

L'attuazione dell'Agenda di associazione della Georgia in 2017, sostenuta dall'Unione europea, conferma l'impegno del paese all'associazione politica e all'integrazione economica nell'UE. I dettagli di questo progresso sono evidenziati nel rapporto 2nd Joint Implementation Report sulla Georgia, pubblicato il 10 novembre dal Servizio europeo per l'azione esterna [...]

Continua a leggere

#Putin Dà il via libera per l'integrazione di alcune unità dell'Ossezia del Sud in dell'esercito russo

#Putin Dà il via libera per l'integrazione di alcune unità dell'Ossezia del Sud in dell'esercito russo

| Marzo 21, 2017 | Commenti

Dopo un anno di negoziati sulla piccola stampa, il presidente russo Vladimir Putin ha dato la sua approvazione formale della settimana per la firma di un accordo intergovernativo sulle modalità per l'incorporazione di "alcune unità militari" della repubblica separatista georgiana dell'Ossezia del Sud nella armato russo forze. Dettagli di precisione quanti dell'Ossezia del Sud [...]

Continua a leggere

#Georgia: La NATO non riconosce 'la cosiddetta' elezione nella regione georgiana dell'Abkhazia

#Georgia: La NATO non riconosce 'la cosiddetta' elezione nella regione georgiana dell'Abkhazia

La NATO non riconosce l'elezione tenutasi il 12 marzo nella regione georgiana dell'Abkhazia. Questa elezione non contribuisce ad una soluzione duratura della situazione in Georgia. Alleati della NATO non riconoscono le regioni dell'Abkhazia e dell'Ossezia del Sud della Georgia come stati indipendenti. L'Alleanza ribadisce il suo pieno sostegno alla sovranità [...]

Continua a leggere

#Georgia: la NATO non riconosce 'la cosiddetta' elezione nella regione georgiana dell'Abkhazia

#Georgia: la NATO non riconosce 'la cosiddetta' elezione nella regione georgiana dell'Abkhazia

La NATO non riconosce l'elezione tenutasi il 12 marzo nella regione georgiana dell'Abkhazia. Questa elezione non contribuisce ad una soluzione duratura della situazione in Georgia. Alleati della NATO non riconoscono le regioni dell'Abkhazia e dell'Ossezia del Sud della Georgia come stati indipendenti. L'Alleanza ribadisce il suo pieno sostegno alla sovranità [...]

Continua a leggere

Commissario Avramopoulos accoglie favorevolmente l'adozione del Consiglio di liberalizzazione dei visti per #Georgia e la revisione del meccanismo di sospensione dei visti

Commissario Avramopoulos accoglie favorevolmente l'adozione del Consiglio di liberalizzazione dei visti per #Georgia e la revisione del meccanismo di sospensione dei visti

| Febbraio 27, 2017 | Commenti

Oggi (27 febbraio), il Commissario Avramopoulos è a Tbilisi, in Georgia, per accogliere l'adozione da parte del Consiglio della proposta della Commissione per la liberalizzazione dei visti per la Georgia. In questa occasione ha detto: "Sono molto soddisfatto di oggi l'approvazione definitiva da parte del Consiglio della proposta della Commissione di concedere la liberalizzazione dei visti in Georgia. Oggi è una giornata storica per [...]

Continua a leggere

Manipolazione #Russia non dovrebbe essere così difficile per l'Occidente

Manipolazione #Russia non dovrebbe essere così difficile per l'Occidente

| Febbraio 22, 2017 | Commenti

Nelle ultime settimane, un grande 'resettare' tra gli Stati Uniti e la Russia è diventato politicamente impossibile a fronte della crescente speculazione che Donald Trump e la sua squadra di campagna possano essere venuti sotto l'influenza di Mosca. Ma un tale accordo è comunque destinato a fallire a causa degli interessi sottostanti inconciliabili dei due paesi, scrive Giovanni Lough. Questo è […]

Continua a leggere