Tag: Austria

#EAPM - Il dibattito dell'HTA si sposta a Sofia per la conferenza chiave

#EAPM - Il dibattito dell'HTA si sposta a Sofia per la conferenza chiave

Mentre il dibattito sulla valutazione delle tecnologie sanitarie a livello UE (HTA) raggiunge il livello del Consiglio dopo un voto positivo sulle proposte della Commissione all'ultima plenaria di Strasburgo, la capitale bulgara Sofia ospiterà una conferenza sulle implicazioni dell'HTA per la medicina personalizzata, scrive Alleanza europea per la personalizzazione Direttore esecutivo di Medicina (EAPM) Denis Horgan. L'EAPM con sede a Bruxelles e il suo [...]

Continua a leggere

Paesi lanciano il lavoro delle Nazioni Unite per chiudere il commercio globale in #TortureTools

Paesi lanciano il lavoro delle Nazioni Unite per chiudere il commercio globale in #TortureTools

| Settembre 27, 2018

In occasione di 24 di settembre, l'Alleanza per il commercio libero dalla tortura ha convenuto di accelerare i suoi sforzi e di lavorare verso uno strumento delle Nazioni Unite - come una convenzione vincolante - per fermare il commercio di strumenti per la tortura e la pena di morte. L'Alleanza per il commercio senza torture è un'iniziativa dell'Unione europea, [...]

Continua a leggere

#EAPM - #Austria firma per il progetto sul genoma e pone l'accento sulla salute digitale

#EAPM - #Austria firma per il progetto sul genoma e pone l'accento sulla salute digitale

| Settembre 12, 2018

L'Austria, attuale detentore della presidenza a rotazione dell'UE, ha aderito questa settimana a quella che è iniziata la vita come iniziativa MEGA dell'Alleanza europea per la medicina personalizzata (EAPM), che ha aderito a coloro che hanno firmato una dichiarazione in aprile. MEGA è l'acronimo di Million European Genomes Alliance e la gradita aggiunta dell'Austria è il risultato di [...]

Continua a leggere

Hunt mette in guardia #France e #Austria sui costi del no-deal #Brexit

Hunt mette in guardia #France e #Austria sui costi del no-deal #Brexit

| 2 Agosto 2018

Il Segretario degli Esteri britannico Jeremy Hunt (nella foto) ha visitato Parigi e Vienna questa settimana per discutere della Brexit e avvertire dei costi per la Gran Bretagna e l'Unione Europea di non aver raggiunto un accordo di transizione, scrive David Milliken. Hunt è stato a Pechino lunedì (30 luglio), dove la Cina ha offerto colloqui in Gran Bretagna per un accordo di libero scambio post-Brexit, [...]

Continua a leggere

Aiuti di Stato: la Commissione approva un sostegno pubblico di 120 milioni per il progetto della rete a banda larga nella regione di Oberösterreich in Austria

Aiuti di Stato: la Commissione approva un sostegno pubblico di 120 milioni per il progetto della rete a banda larga nella regione di Oberösterreich in Austria

| Luglio 31, 2018

La Commissione europea ha approvato, in base alle norme dell'UE in materia di aiuti di Stato, un sistema regionale di banda larga nella regione Oberösterreich in Austria, finalizzato a promuovere lo sviluppo di una rete di accesso di nuova generazione integrata da una rete di backbone / backhaul di nuova generazione. L'obiettivo è garantire velocità di accesso a Internet a banda larga di almeno 30 megabit al secondo (Mbps) [...]

Continua a leggere

#EIB e #ESA collaborano per aumentare gli investimenti in #EuropeanSpaceSector

#EIB e #ESA collaborano per aumentare gli investimenti in #EuropeanSpaceSector

| Luglio 12, 2018

Il vicepresidente della Banca europea per gli investimenti (BEI), Ambroise Fayolle, ha dato il benvenuto al direttore generale dell'ESA Jan Wörner a firmare una dichiarazione congiunta a nome delle due organizzazioni. La dichiarazione congiunta esprime l'intenzione delle due organizzazioni di cooperare a sostegno di maggiori investimenti nel settore spaziale europeo, contribuendo così a creare condizioni di parità [...]

Continua a leggere

L'Europa deve controllare le sue frontiere esterne e fermare la migrazione illegale

L'Europa deve controllare le sue frontiere esterne e fermare la migrazione illegale

| Luglio 5, 2018

"Il Consiglio europeo ha seguito tre delle principali richieste del gruppo PPE di fermare l'immigrazione clandestina e controllare le nostre frontiere in modo migliore: dare più mezzi e 10,000 addetti supplementari a Frontex, stabilire piattaforme di sbarco in Africa e una migliore cooperazione con i paesi africani ", Ha dichiarato Manfred Weber, eurodeputato, presidente del gruppo PPE in [...]

Continua a leggere