Effettuare una donazione € 1 a EU Reporter Now

Tag: Armenia

Accordo di partenariato globale e rafforzato (#CEPA) segna un nuovo inizio per le relazioni UE-Armenia

Accordo di partenariato globale e rafforzato (#CEPA) segna un nuovo inizio per le relazioni UE-Armenia

| Novembre 25, 2017 | Commenti

In occasione di 24 di novembre, l'accordo di partenariato globale e rafforzato (CEPA) tra l'Armenia e l'Unione europea è stato firmato in occasione del vertice 5th per il partenariato orientale. L'accordo, il primo firmato dall'UE con un paese membro EAEU, è stato negoziato a fondo per i mesi 15 e siglato a marzo 2017. "Questo è […]

Continua a leggere

#EU Colloqui di partenariato con l'Azerbaigian e l'Armenia - una possibilità per la pace e la prosperità

#EU Colloqui di partenariato con l'Azerbaigian e l'Armenia - una possibilità per la pace e la prosperità

I colloqui tra l'Unione europea e l'Azerbaigian su un nuovo accordo di partenariato che ha iniziato il 7 febbraio a Bruxelles forniscono un raggio sottile di speranza che l'Unione europea sarà in grado di persuadere Baku a smantellare le politiche repressive contro la società civile e liberare i prigionieri politici ancora detenuti nel le prigioni del paese, scrive Krzyszt Bobinski (Unia [...]

Continua a leggere

Per #Armenia, un'alleanza che potrebbe essere più problemi che ne vale la pena

Per #Armenia, un'alleanza che potrebbe essere più problemi che ne vale la pena

Il presidente dell'Armenia Serzh Sargsyan in una riunione nel mese di ottobre CSTO 2016. Foto via Getty Images Anahit Shirinyan Academy Compagni, Russia ed Eurasia programma di Chatham House Simile ad altri raggruppamenti regionali eurasiatici, l'Organizzazione russo guidato Trattato di Sicurezza Collettiva (CSTO) è un'alleanza di inconveniente al meglio. Ma per l'Armenia, che cerca un ombrello di sicurezza - e [...]

Continua a leggere

#Armenia E #Azerbaijan chiedono di porre fine al conflitto del Nagorno-Karabakh

#Armenia E #Azerbaijan chiedono di porre fine al conflitto del Nagorno-Karabakh

| Novembre 14, 2016 | Commenti

La società civile e accademici provenienti da Armenia e l'Azerbaigian hanno unito le forze nel chiedere la fine del "conflitto congelato" del Nagorno-Karabakh. Sei principali rappresentanti di entrambe le parti hanno firmato una lettera di avvertimento aperta delle "conseguenze catastrofiche" meno che la controversia di lunga esecuzione è stato risolto. Gli sforzi, anche da parte del Gruppo di Minsk dell'OSCE, per porre fine alla [...]

Continua a leggere

#CIS: Il traguardo quarto di secolo

#CIS: Il traguardo quarto di secolo

| Ottobre | Commenti

Quest'anno ricorre l'anniversario 25th della Comunità degli Stati Indipendenti (CSI), scrive Martin Banks. Si tratta di un'associazione di ex repubbliche sovietiche che è stato istituito nel dicembre 1991 dalla Russia, l'Ucraina, la Bielorussia e per contribuire ad alleviare la dissoluzione dell'Unione Sovietica e coordinare gli affari inter-repubblicani. La maggior parte delle ex repubbliche sovietiche sono [...]

Continua a leggere

#Environment: UE e partner orientali a rafforzare la cooperazione in materia di politiche di azione Ambiente e clima

#Environment: UE e partner orientali a rafforzare la cooperazione in materia di politiche di azione Ambiente e clima

Il primo partenariato mai orientale (PO) riunione ministeriale formale su ambiente e cambiamenti climatici si è svolta oggi, 18 ottobre a Lussemburgo, con la partecipazione dei Commissari Karmenu Vella e Johannes Hahn. L'Unione europea ei paesi partner orientali (Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Georgia, Repubblica di Moldova e Ucraina) hanno adottato una dichiarazione ministeriale, confermando il loro impegno comune [...]

Continua a leggere

# Nagorno-Karabakh discussa in Parlamento europeo

# Nagorno-Karabakh discussa in Parlamento europeo

Heidi Hautala MEP, a nome del gruppo Verts / ALE, ha dato il seguente discorso in plenaria europea il Martedì, Aprile 12 2016 a Strasburgo sulla situazione in Nagorno-Karabakh. "Signora Presidente, l'unico modo per evitare un nuovo focolaio di guerra, attorno alla linea di contatto e di de-escalation della situazione è quello di fermare il [...]

Continua a leggere