Seguici sui social

Kazakistan

Il Kazakistan emergerà come hub digitale regionale con l’espansione del 5G

SHARE:

Pubblicato il

on

Gli operatori mobili kazaki espanderanno la copertura 5G ad Astana, Almaty, Shymkent e nei centri regionali per completare l'introduzione delle comunicazioni mobili 5G entro la fine del 2025, ha dichiarato il ministro dello sviluppo digitale, dell'innovazione e dell'industria aerospaziale Zhaslan Madiyev in una riunione governativa presieduta dal governo il 18 giugno del primo ministro Olzhas Bektenov.

Secondo il servizio stampa del Primo Ministro, in 1,144 città sono state installate 20 stazioni base. Entro la fine del 2027, gli operatori di rete mobile investiranno oltre 450 miliardi di tenge (994.3 milioni di dollari) nel settore delle telecomunicazioni.

Madiyev ha riferito che l'utilizzo di Internet in Kazakistan è alla pari con quello dei paesi sviluppati. La crescita del traffico Internet è aumentata del 61.5% rispetto al 2020 e il numero degli utenti è aumentato del 12.9%.

Secondo i dati Speedtest di Ookla per aprile 2024, il Kazakistan si colloca al 66° posto a livello globale per velocità media di Internet, con 43.6 megabit al secondo, superando Russia, Repubblica del Kirghizistan e Uzbekistan.

Misure per migliorare la qualità

Le nuove misure sistemiche allo studio includono il lancio della tecnologia Voice over Wi-Fi, che consente le chiamate vocali su reti Wi-Fi anziché sulle tradizionali reti cellulari. Ciò migliorerà la qualità della comunicazione in luoghi con scarsa copertura cellulare, come i parcheggi.

pubblicità

Il progetto nazionale prevede la posa di una linea in fibra ottica sottomarina di 370 chilometri lungo il Mar Caspio per sviluppare l'iniziativa Via della seta digitale. Gli investimenti degli operatori di telecomunicazioni in Kazakistan e Azerbaigian supereranno i 23 miliardi di tenge (50.8 milioni di dollari).

È stata creata una joint venture tra Kazakhtelecom e Azertelecom e la gara per selezionare un appaltatore per la progettazione e l'installazione della linea sottomarina in fibra ottica è in fase di conclusione.

Un’altra misura per far avanzare la Via della Seta Digitale è la costruzione di un’iperautostrada nazionale ovest-est per aumentare il traffico di transito attraverso il Kazakistan. Freedom Telecom ha proposto di investire oltre 17 miliardi di tenge (37.5 milioni di dollari), con completamento previsto entro la fine del 2025.

Inoltre, sarà costruito un centro di elaborazione dati per archiviare i transiti e il traffico internazionale. Freedom Telecom prevede di investire più di 90 miliardi di tenge (198.8 milioni di dollari) in questo progetto, che sarà completato entro la fine del 2027.

Queste misure forniranno un percorso alternativo per il transito internazionale dei dati e attireranno aziende BigTech come Google, Amazon e Microsoft nel mercato kazako.

Internet nelle zone rurali

Ci sono 6,290 villaggi in Kazakistan con fibra ottica collegata a 2,606 di essi tramite Internet via cavo. IL progetto nazionale mira a collegare le linee di comunicazione ottica a 3,010 villaggi attraverso un meccanismo di partenariato pubblico-privato. Per le aree prive di collegamenti dell'ultimo miglio, un meccanismo sovvenzionerà il 50% dei costi di capitale per gli operatori di telecomunicazioni di piccole e medie dimensioni.

Si prevede che ciò fornirà l’accesso a Internet a 2.4 milioni di persone, attirando investimenti privati ​​da parte degli operatori di telecomunicazioni per oltre 340 miliardi di tenge (751.2 milioni di dollari).

Attualmente la connessione internet mobile è disponibile in 4,866 villaggi. Gli incentivi fiscali nel 2023 hanno facilitato la connettività 4G per 1,161 villaggi e i lavori sono in corso nei restanti 1,424 villaggi.

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.

Trending