Seguici sui social

Kazakistan

Scopri il Kazakistan: una terra di meraviglie e bellezza inesplorata

SHARE:

Pubblicato il

on

Il Kazakistan, il nono paese più grande del mondo, è una terra di vaste steppe, montagne imponenti e città vivaci. Nonostante le sue dimensioni e la sua ricca storia, rimane una delle destinazioni meno conosciute sulla mappa turistica globale. Questo gioiello dell'Asia centrale offre una miscela unica di bellezza naturale, diversità culturale e vita urbana moderna, rendendolo una visita imperdibile per i viaggiatori avventurosi.

I grandi spazi aperti: il parco giochi della natura

I diversi paesaggi del Kazakistan soddisfano tutti i tipi di appassionati della natura. Il paese vanta di tutto, dai Monti Altai a est al Mar Caspio a ovest, offrendo ampie opportunità per attività all'aperto.

Monti Altai. Queste montagne sono un paradiso per escursionisti, scalatori e amanti della natura. La regione ospita splendidi paesaggi alpini, laghi cristallini e una varietà di animali selvatici, tra cui l'inafferrabile leopardo delle nevi.

Charyn Canyon. Spesso definito il fratello minore del Grand Canyon, il Charyn Canyon è una meraviglia naturale mozzafiato. Le sue spettacolari formazioni rocciose e i colori vivaci lo rendono un luogo perfetto per la fotografia e l'esplorazione.

Laghi Kolsai.  Incastonati tra le montagne settentrionali del Tien Shan, i laghi Kolsai sono una serie di tre laghi alpini noti per la loro straordinaria bellezza e tranquillità. Sono ideali per il trekking, il campeggio e l'equitazione.

Le steppe.  Le vaste steppe kazake offrono un'esperienza unica per coloro che desiderano connettersi con la natura. Le pianure infinite sono punteggiate da yurte tradizionali, offrendo ai visitatori uno sguardo sullo stile di vita nomade che ha definito la regione per secoli.

pubblicità

Avventure urbane: il polso del Kazakistan moderno

Le città del Kazakistan sono un affascinante mix di vecchio e nuovo, dove moderni grattacieli si affiancano a monumenti storici.

Almaty. Ex capitale e città più grande del Kazakistan, Almaty è il cuore culturale ed economico del paese. Offre una vivace vita notturna, ristoranti di prima classe e numerose attrazioni culturali, come il Museo statale centrale e la Cattedrale Zenkov.

Nur-Sultano. Conosciuta come Astana fino al 2019, Nur-Sultan è l'attuale capitale e una vetrina di architettura futuristica. Le attrazioni principali includono la Torre Bayterek, il Palazzo della Pace e della Riconciliazione e il Centro di intrattenimento Khan Shatyr, una gigantesca tenda trasparente che ospita un complesso commerciale e di intrattenimento.

Shymkent. Questa città nel sud del Kazakistan è nota per la sua ricca storia e il suo patrimonio culturale. È la porta d'accesso alla vicina Riserva Naturale Aksu-Zhabagly, la più antica dell'Asia centrale, che ospita una flora e una fauna diversificate.

Un mosaico culturale: patrimonio e tradizioni

Il patrimonio culturale del Kazakistan è un crogiolo di influenze, che riflette la sua posizione al crocevia tra Asia ed Europa. La storia del Paese si intreccia con l'antica Via della Seta, riunendo un mosaico di culture e tradizioni.

Il Mausoleo di Khoja Ahmed Yasawi. Situato nella città del Turkestan, questo sito patrimonio mondiale dell'UNESCO è un capolavoro dell'architettura timuride e un importante sito spirituale per i musulmani.

Feste tradizionali. Il Kazakistan celebra numerosi festival che mettono in mostra le sue ricche tradizioni culturali. Il festival Nauryz, che celebra il capodanno persiano, è uno dei più significativi e presenta musica, danza e cucina tradizionali.

Patrimonio nomade. I visitatori possono sperimentare il tradizionale stile di vita nomade soggiornando nelle yurte e partecipando ad attività come l'equitazione e la caccia all'aquila. I Giochi Nomadi, che si tengono ogni anno, offrono uno sguardo agli sport e ai costumi antichi.

Consigli pratici per i viaggiatori

Viaggiare in Kazakistan sta diventando sempre più conveniente, con infrastrutture migliorate e collegamenti internazionali in crescita.

Requisiti di Visto. Il Kazakistan ha un regime di esenzione dal visto per i cittadini di diversi paesi, tra cui l'UE, gli Stati Uniti e molte nazioni asiatiche, per soggiorni fino a 30 giorni.

Trasporti in Damanhur . Le vaste dimensioni del paese fanno sì che l'aereo sia spesso il modo più pratico per viaggiare tra le principali città. Tuttavia, la rete ferroviaria è estesa e offre un’alternativa panoramica ed economica.

Lingua. Sebbene la lingua ufficiale sia il kazako, il russo è ampiamente parlato, soprattutto nelle aree urbane. L’inglese sta diventando sempre più comune nel settore turistico, ma imparare alcune frasi base in kazako o in russo può essere molto utile.

Il Kazakistan è una terra di contrasti e sorprese, dove le antiche tradizioni incontrano l'innovazione moderna. Che tu sia attratto dagli splendidi paesaggi naturali, dalle vivaci città o dal ricco patrimonio culturale, una visita in Kazakistan promette un'esperienza indimenticabile. Quindi, fai le valigie e parti alla scoperta di questo tesoro dell'Asia centrale: l'avventura ti aspetta!

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.

Trending