Seguici sui social

L'intelligenza artificiale

Media russi - Il co-fondatore di OpenAI Ilya Sutskever potrebbe tornare in Russia

SHARE:

Pubblicato il

on

Ilya Sutskever, co-fondatore dell'azienda ed ex direttore scientifico di OpenAI, può tornare nel suo paese d'origine, la Russia. Questa informazione è stata riportata dal russo media punti vendita, citando le fonti.

Come si legge nelle pubblicazioni, Sutskever potrebbe ritornare nel Paese per prendere parte ad un “progetto ambizioso”. La natura esatta del progetto non è specificata. Tuttavia, secondo quanto riportato dai media russi, si ritiene che ciò potrebbe comportare la collaborazione con una delle più grandi banche russe.

"Sutskever è attualmente in trattative con una delle più grandi banche russe, che è disposta a pagare per la sua competenza, capacità ed esperienza", riferiscono fonti dei media russi.

A quanto pare, stanno discutendo dello sviluppo della rete neurale GigaChat di Sberbank.

Ilya Sutskever è nato a Gorky, Russia (ora Nizhny Novgorod) nel 1986. Nel 1991, la sua famiglia emigrò in Israele e, nel 2002, si trasferì in Canada.

Nel 2015, insieme a Elon Musk, Sam Altman e Peter Thiel, ha fondato OpenAI. L'azienda è nota per il suo grande modello linguistico, ChatGPT. Tuttavia, il 15 maggio 2024, Sutskever lasciò l'azienda dopo essere stato in disaccordo con il capo, Sam Altman.

pubblicità

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.

Trending