Seguici sui social

Storia

Hai voglia di scoprire come si viveva al tempo della battaglia di Waterloo?

SHARE:

Pubblicato il

on

Se è così, un evento speciale nel weekend del 22/23 giugno potrebbe fare proprio al caso tuo. Oltre ad una rievocazione su vasta scala della famosa battaglia, i visitatori hanno la possibilità di "rivivere" la vita di allora. Più di 300 rievocatori prenderanno parte alla ripresa della battaglia mentre alla Ferme d'Hougoumont verranno eretti un bivacco alleato e un “villaggio civile”.

I visitatori potranno scoprire la storia della battaglia che ha plasmato il futuro dell'Europa grazie a un cinema 4D, spettacoli di suoni e luci e visite guidate. Varie attività si svolgeranno anche ai piedi del Lion Mound, situato al confine tra Waterloo e Braine l'Alleud.

Nell'arco dei due giorni, l'intera Fattoria Hougoumont verrà trasformata per ritrovare il suo antico aspetto, trasportando i visitatori in un'altra epoca.

Zoccolai, cestai e tessitori saranno al lavoro mentre i bambini potranno divertirsi con i giochi d'epoca e un chirurgo spiegherà quali metodi medici venivano utilizzati durante le guerre napoleoniche. Puoi anche osservare cavalieri e fanti che manovrano in gruppo.

Nell'ultimo quartier generale di Napoleone, i visitatori scopriranno com'era la vita nel campo per un massimo di 250 soldati (compresa la cavalleria) e la tenda dell'Imperatore con la presenza di Napoleone e del suo Stato Maggiore.

Non mancheranno inoltre dimostrazioni sulla cura dei feriti, letture di carte geografiche nonché colpi di batteria da parte dell'artiglieria e rintocchi di ordini da parte della cavalleria.

pubblicità

I visitatori possono anche intravedere l'intrattenimento tipico del 1815, tra cui suonatori di organetto, dimostrazioni assortite, balli

Per i bambini c'è anche la “Scuola del Soldato” (le pistole a legna sono innocue perché caricate con farina per sparare) mentre un giocoliere e un mangiafiamme completano il divertimento.

Come sempre, il momento clou dell'evento, ovviamente, è la rievocazione della Battaglia, in programma sabato sera e domenica mattina alla Fattoria Hougoumont, quando gli spettatori avranno l'opportunità di rivivere le scene epiche in cui Napoleone e il Duca di Waterloo, insieme a migliaia di truppe, spade incrociate.

Il risultato darebbe forma al futuro di un intero continente.

Momento da non perdere: sabato, alle 11.15, l'arrivo dell'Imperatore e del suo Stato Maggiore nel cortile del Museo, accompagnati dalla musica del Primo Reggimento Granatieri a piedi della Guardia Imperiale.

Sabato a mezzogiorno l'Imperatore si reca all'accampamento per consegnare la sua bandiera all'artiglieria.

Alle 1, Napoleone si siede per la cena più importante nel suo palazzo imperiale.

Il pubblico potrà vedere come veniva preparato un pasto tipico dell'epoca e osservare il protocollo del servizio al tavolo.

Hai anche la possibilità di mangiare piatti tradizionali “rivisitati” dell'epoca, serviti nel frutteto dell'ultimo quartier generale di Napoleone.

La tenuta del Dominio della Battaglia di Waterloo si estende su più di 20 ettari e comprende il Memoriale del 1815, il Panorama, il Tumulo del Leone, il muro e la Fattoria Hougoumont.

L'ultimo quartier generale di Napoleone è il museo che ospita oggetti principalmente dell'esercito francese, inclusa una copia della branda da campo dell'Imperatore. La fattoria e gli annessi sono classificati monumento storico dal 1951.

 Ulteriori informazioni, compresi i dettagli del biglietto: https://www.waterloo1815.be/

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.

Trending