Seguici sui social

Generale

In che modo la tecnologia blockchain aiuterà a combattere il cambiamento climatico?

SHARE:

Pubblicato

on

Usiamo la tua registrazione per fornire contenuti nei modi in cui hai acconsentito e per migliorare la nostra comprensione di te. È possibile disdire in qualsiasi momento.

"Bitcoin non è ecologico: utilizza la stessa quantità di elettricità della Svezia!" Questa è una delle obiezioni comuni alla nuova tecnologia delle criptovalute. È una semplificazione eccessiva. Bitcoin è la criptovaluta di prima generazione: altri progetti più recenti nel settore consumano molta meno energia[1] . Anche i minatori di bitcoin utilizzano le energie rinnovabili: e se i minatori creassero tutti i BTC con energia a zero emissioni di carbonio, non ci sarebbero problemi.

Qualsiasi nuova tecnologia presenta vantaggi e svantaggi, nonché problemi iniziali. Le connessioni lente affliggevano i primi Internet, anche se si poteva andare online: a volte era necessario essere un mago geek per avviare i sistemi ostili per l'utente solo per inviare un'e-mail. Quindi dovremmo aspettarci che le criptovalute avranno dei singhiozzi man mano che il settore matura.

Blockchain: la tecnologia della spina dorsale

La Distributed Ledger Technology (DLT), comunemente chiamata blockchain, è il sistema di facilitazione che rende possibile la crittografia. È semplicemente un libro mastro digitale o un Rolodex di schede che contengono informazioni in modo trasparente, indistruttibile e decentralizzato. Non sembra molto, ma preannuncia una rivoluzione dei dati. Ogni computer della rete convalida ogni parte della blockchain in modo che non ci possano essere errori. È un modo molto ingegnoso per raccogliere e convalidare le informazioni. Ha una notevole applicazione per il problema più grande della nostra epoca: cambiamento climatico[2] .

pubblicità

Contratti intelligenti e totale trasparenza

A partire dalla seconda criptovaluta, Ethereum, è stato aggiunto un livello programmabile alla blockchain. Chiamato confusamente "Smart Contract" - significa che un'applicazione può essere attivata dalla blockchain e avere qualcosa che accada nel mondo fisico.

Ad esempio, immagina che un'azienda di trattamento delle acque reflue abbia sensori collegati ai suoi tubi e all'impianto di trattamento delle acque reflue. In precedenza, le persone leggevano i sensori e inserivano i dati in un foglio di calcolo, che veniva poi inviato al regolatore ufficiale del settore. Quindi, se un parametro di rifiuto ha superato un livello legale, è scattato un allarme, questo è stato registrato e alcuni giorni o settimane dopo, il regolatore potrebbe agire. Naturalmente, l'allarme potrebbe essere disattivato e il foglio di calcolo falsificato per coprire l'incidente di inquinamento.

Un sistema basato su blockchain collegato ai sensori registrerebbe l'allarme, avviserebbe il regolatore ed emetterebbe immediatamente una multa in criptovaluta. Il pubblico lo saprebbe e il registro trasparente non potrebbe essere falsificato. Perché qualcuno dovrebbe farlo: sarà molto più economico da usare e più flessibile rispetto al metodo precedente. La blockchain sarà essenziale per un futuro di "Smart City" in cui numerosi flussi di dati vengono monitorati in tempo reale per migliorare tutti i tipi di negativi come emissioni, consumo energetico, rifiuti e riciclaggio, inquinamento, ingorghi del traffico; la lista è infinita.

pubblicità

La blockchain è trasparente, non falsificabile e non ha bisogno di "Terze parti fidate" come banche, broker assicurativi o agenti immobiliari. In particolare, il monitoraggio delle emissioni di carbonio e di altri eventi climatici come la deforestazione o il rimboschimento sarà facilitato dalla tecnologia blockchain.

L'ONU ha individuato quattro aree[3]  dove la blockchain potrebbe aiutare a combattere il cambiamento climatico:

  • Miglioramento dello scambio di emissioni di carbonio
  • Commercio di energia pulita facilitato
  • Flussi di finanziamento per il clima migliorati
  • Migliore monitoraggio e comunicazione della riduzione delle emissioni

Miglioramento dello scambio di emissioni di carbonio

Sebbene ci siano critici del "commercio di carbonio" - in cui gli inquinatori acquistano crediti di carbonio da basse emissioni, ha un posto in qualsiasi sistema di riduzione del carbonio. Energy Blockchain Lab e IBM hanno creato una piattaforma blockchain per scambiare risorse di carbonio in Cina, un miglioramento significativo rispetto al design precedente.

Commercio di energia pulita facilitato

La tecnologia blockchain viene utilizzata per lo sviluppo di piattaforme peer-to-peer per il commercio di energia rinnovabile. I consumatori sarebbero in grado di acquistare, vendere o scambiare energia rinnovabile tra loro, utilizzando token o risorse digitali che rappresentano una certa quantità di produzione di energia. Se hai pannelli solari sul tetto o possiedi un veicolo elettrico (EV) che può vendere l'elettricità dalla sua batteria alla rete, allora questo accadrà prima di quanto pensi.

Flussi finanziari migliorati per il clima

Il finanziamento di progetti ecologici può essere difficile per i finanziatori convenzionali, ad esempio le banche. Un nuovo sistema di prestito peer-to-peer chiamato DeFi o finanza decentralizzata potrebbe essere utilizzato per creare capitale per progetti verdi. I progetti DeFi esistono solo da pochi anni, ma sono saliti alle stelle in popolarità nel 2020 quando il settore è sbocciato.

Migliore monitoraggio e reporting della riduzione delle emissioni

Come discusso in precedenza, la tecnologia blockchain può garantire una maggiore trasparenza in merito all'inquinamento e alle emissioni di gas serra e semplificare il monitoraggio e la segnalazione delle riduzioni delle emissioni, anche affrontando i problemi di qualità dei dati. Massamba Thioye, co-presidente della Climate Chain Coalition e Manager, sotto-divisione Regulatory Framework Implementation, divisione Mitigation presso UN Climate Change, afferma: "Nella definizione delle politiche climatiche, è importante misurare, comunicare e verificare in modo trasparente l'azione per il clima. consente ai responsabili delle politiche di capire dove devono incentivare la riduzione delle emissioni di gas serra pur essendo sicuri di rispettare i requisiti stabiliti nei suoi standard".

Casi d'uso

Un'altra critica agli schemi blockchain basati su criptovalute è che sono poco pratici o hanno pochi benefici nel mondo reale, al contrario di adorabili opuscoli e presentazioni PowerPoint. Ecco alcuni progetti concreti che indicano la strada da seguire:

Iniziative della catena di fornitura

La pandemia ha mostrato chiaramente quanto ci affidiamo a complesse catene di approvvigionamento globali. Gran parte della produzione occidentale proviene dall'Estremo Oriente. Ciò comporta le emissioni di carbonio della spedizione fisica delle cose, ma anche enormi quantità di scartoffie mentre le merci transitano nei sistemi doganali di diversi paesi. È un processo da incubo e dispendioso. Come sta scoprendo la Brexit Britain, non spuntare la casella di controllo corretta su una dichiarazione doganale è il biglietto per un mondo di costose frustrazioni. La documentazione basata su blockchain rappresenterà un cambio di passo in termini di efficienza, aumentando la produttività e riducendo i costi, e quindi le emissioni.

Unilever ha un progetto pilota in collaborazione con un rivenditore di tè, un'azienda di imballaggi e diverse banche. Il gigante dei beni di consumo sta sviluppando un sistema per tracciare e premiare i fornitori di tè per pratiche agricole sostenibili. I dati sui loro prodotti, tra cui la qualità del tè, l'impatto ecologico e il prezzo, sono archiviati sulla blockchain, consentendo loro di essere ricompensati dalle banche con commissioni inferiori.

La sicurezza alimentare è una seria preoccupazione sia per i consumatori che per i rivenditori. Walmart, JD.com, IBM e Tsinghua University hanno testato un programma blockchain per le verdure a foglia nel 2017-2019. Il risultato è stato un migliore monitoraggio delle spedizioni dai fornitori ai punti vendita al dettaglio.

Fornitura di elettricità, DER e IoT

La generazione di energia sta attraversando la sua rivoluzione tecnologica. In precedenza, l'energia veniva generata centralmente in grandi centrali elettriche, quindi distribuita attraverso una rete nazionale per arrivare a casa o in azienda quando necessario, poiché l'elettricità è difficile da immagazzinare. Una sala di controllo centrale gestiva tutto e, se necessario, poteva portare in linea le centrali elettriche di backup: forse un'inondazione o un incendio avevano distrutto parte della rete. È solo il tocco di un interruttore e una gigantesca centrale elettrica può "girarsi".

Oggi le cose sono molto più complesse. Le rinnovabili intermittenti costituiscono una parte crescente della rete. Chiunque può generare la propria elettricità: i pannelli solari sono popolari, le turbine eoliche possono essere installate in molti luoghi e i veicoli elettrici hanno il potenziale per essere un'enorme batteria su ruote. In Virginia, Dominion Energy sta lanciando una flotta di 50 scuolabus elettrici. Due volte al giorno, porteranno gli scolari a scuola e ritorno. Il resto del tempo, i veicoli sono destinati a stare nel deposito collegato alla rete elettrica come una grande riserva di batteria! Ogni autobus consente di risparmiare 24,000 kg di CO2 rispetto a un autobus diesel.

Queste tecnologie sono note come "Sistemi energetici distribuiti" o DER. Avranno bisogno di computer complessi e sistemi di pagamento per funzionare bene. Devi tenere traccia di tutto, assicurarti che esistano incentivi se il sistema ha bisogno di più (o meno) potenza e pagare in modo equo. L'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico sono parte integrante di questo futuro Internet of Things (IoT). Implica molte negoziazioni bidirezionali della macchina. Uno dei maggiori utilizzatori domestici di energia è la lavatrice. Di solito è un piccolo compito caricarlo e iniziare a lavarlo. Ma cosa succede se si mettono i panni sporchi e si lascia che la macchina decida quando funzionare, in base a vari parametri. Potrebbe iniziare alle 3 del mattino quando l'elettricità costava poco, per esempio. Oppure la smart grid potrebbe avere un eccesso di energia eolica, quindi chiedi alla lavatrice di iniziare subito per non sprecarla. Tali sistemi saranno più efficienti dal punto di vista energetico in una rete più snella, ma necessitano del monitoraggio, dei bassi costi di transazione e della trasparenza che solo la blockchain può fornire.

I sistemi energetici locali hanno un grande potenziale per l'innovazione contro il cambiamento climatico. EnergyWeb.org[4]  ha stimato che ci sono stati 100 progetti pilota per un valore di oltre 320 milioni di dollari nel 2018 e che ce ne saranno di più ogni anno.

Automatizza e incentiva le pratiche sostenibili

Ci sono molti problemi con la lotta al cambiamento climatico a livello globale. In particolare nei paesi in via di sviluppo, esistono difficoltà di monitoraggio. Per non parlare del semplice fatto che un numero enorme di persone non ha conti in banca: 1.7 miliardi di adulti rimangono senza banca nel 2021. Se sono i poveri del sud del mondo, pagarli per fare qualcosa di verde o sostenibile ha un doppio vantaggio: diminuire la loro povertà e la riduzione del cambiamento climatico. Molti hanno gli smartphone ora, quindi le banche convenzionali non sono essenziali. Immaginiamo uno schema che paghi gli agricoltori di sussistenza per piantare alberi sulla loro terra. I satelliti monitorano la semina. Gli agricoltori vengono pagati tramite un contratto intelligente in un'app token di criptovaluta sul loro telefono riscattabile per semi biologici o attrezzature agricole. Questo li sovvenzionerà per passare a una forma di agricoltura biologica o "no-till" a emissioni ridotte, cosa che non potrebbero fare altrimenti perché la perdita di produttività nel periodo di transizione comporterebbe la loro fame.

Sistemi basati su blockchain più avanzati consentiranno molti tipi di pratiche sostenibili e siamo all'inizio. Alcuni sistemi falliranno perché siamo nelle prime fasi di una curva di apprendimento. Molti, però, ci riusciranno. Stabiliranno lo standard per le "migliori pratiche" globali nel loro campo, incoraggiando progetti simili altrove.

I sistemi blockchain decentralizzati sono il futuro[5] . Tra cinque o dieci anni, probabilmente ci stupiranno con il loro potenziale.

Questo articolo contiene link sponsorizzati.


Generale

Come acquistare e investire in modo intelligente in criptovaluta

Pubblicato

on

Il mercato delle criptovalute è uno dei mercati finanziari più affascinanti da tenere d'occhio. Il mercato non è solo pieno di attività volatili, ma è molto avvolto nel mistero.

Investitori che cercano di trarre profitto da trading criptocurrency sono spesso in perdita sui modi migliori per farlo. Mentre alcuni potrebbero fare il salto per acquistare e detenere monete crittografiche, altri non sono sicuri che valga la pena rischiare.

Il nostro obiettivo nello scrivere questa guida è aiutarti a comprendere alcune delle strategie vincenti per gli investimenti in criptovalute. Leggi qui per ulteriori informazioni in merito.

pubblicità

1.  Sempre DYOR

L'eccitazione di detenere criptovalute, la gioia di realizzare profitti e le proiezioni future del mercato possono farti iniziare a investire in criptovalute immediatamente.

Tuttavia, non bisogna dimenticare che il mercato è volatile. Bitcoin (BTC), la principale criptovaluta per capitalizzazione di mercato rimane una forza importante con cui fare i conti. Il rally di BTC può inviare altre monete spingendo per una nuova missione di scoperta dei prezzi. Allo stesso modo, un deprezzamento del valore di Bitcoin può mandare in crash l'intero mercato delle criptovalute come un mazzo di carte.

La regola generale è quella di fare sempre la propria ricerca (DYOR) prima di investire in qualsiasi criptovaluta. Alcuni dei fattori da considerare durante la ricerca sono:

pubblicità

· La capitalizzazione di mercato della moneta criptata.

· La fornitura massima della moneta.

· Scopri le prospettive a lungo termine della rilevanza della criptomoneta.

2. Non investire i tuoi risparmi

Il trading di criptovalute può aiutarti a guadagnare di più. Parla di moltiplicare i tuoi soldi! Ciò nonostante, fai attenzione alle tue decisioni di investimento, perché il mercato può essere "divertente" a volte.

Non investire i tuoi risparmi o denaro di cui avrai bisogno urgentemente. Invece, considera di investire solo "cosa puoi permetterti di perdere. "

In questo modo, non ti preoccuperesti eccessivamente se il mercato delle criptovalute si accumulasse e i tuoi fondi andassero in malora.

3. Non comprare Bitcoin

Questo sembra imbarazzante, vero? Perché dovremmo consigliarti di non investire in Bitcoin? Ci sono diverse ragioni per questo e includono:

· L'acquisto di Bitcoin dovrebbe essere solo per investimenti a lungo termine. Quindi, se stai cercando operazioni a breve termine, investire in Bitcoin non è l'ideale.

· La seconda ragione è che alcune monete alternative (Altcoin) con potenziali tendono a crescere più di Bitcoin. Ad esempio, Bitcoin potrebbe impiegare due mesi o più per guadagnare il 50%. Questo è il contrario con Altcoin, poiché alcuni di questi possono fare il 50% o più in 2 settimane o meno.

4. Diffondi i rischi diversificando il tuo portafoglio

La gestione del rischio è un'abilità importante per il successo del trading di criptovalute. Per sii un investitore di criptovalute intelligente, considera la possibilità di distribuire i rischi diversificando il tuo portafoglio.

Fallo acquistando più di una criptovaluta. L'idea è che se una delle tue criptovalute sta fallendo, l'altra potrebbe essere "mooning. "

Inoltre, si consiglia di investire in più di una criptovaluta perché aiuterà a bilanciare il proprio portafoglio.

Tieni presente che anche la diversificazione del portafoglio può essere rischiosa. Questo di solito è quando investi in monete crittografiche senza "valore reale.” È quindi importante investi solo in criptovalute che hanno prodotti funzionanti e stanno costruendo qualcosa di vantaggioso per l'ecosistema delle criptovalute.

Cerca di non esagerare con la diversificazione del portafoglio. È meglio tenere 4 criptovalute piuttosto che 10 o più. Meno e più potenziali sono le monete, maggiori sono le tue possibilità di realizzare un profitto decente.

5. Non fare troppo affidamento su ciò che dice la folla

La maggioranza non ha sempre ragione, per quanto riguarda gli investimenti in criptovalute. Ti interesserà sapere che alcuni progetti crittografici assumono i servizi di influencer per promuovere o "shill“i progetti.

Non fare troppo affidamento su ciò che dice la maggior parte degli investitori in criptovalute. Il mercato delle criptovalute è allo stesso tempo volatile e imprevedibile.

Pertanto, è piuttosto difficile prendere decisioni di investimento informate da ciò che dice la maggior parte degli investitori.

Armati delle giuste conoscenze in modo da poter comprendere le tendenze attuali del mercato prima di investire in qualsiasi criptovaluta.

6. Mantenere una disciplina di investimento

Un investitore di criptovaluta di successo non si limita a realizzare profitti dal trading di criptovalute.

Anche la maggior parte degli investitori di successo impara. Questo di solito inizia con lo sviluppo e il mantenimento di una disciplina di investimento.

Alcuni investitori preferiscono attenersi al mercato Spot. Per alcuni altri, il trading di criptovalute è il migliore. Mentre alcuni investitori di criptovaluta semplicemente acquistano e detengono monete crittografiche per anni.

La regola generale è sviluppare una disciplina di investimento che funzioni per te e attenersi alla stessa.

7. Scegli un modello di sicurezza robusto per le tue criptovalute

Conservare le tue criptovalute è molto essenziale. Non vuoi perderlo o essere tentato di venderlo quando non sei pronto.

L'opzione popolare è lasciare le criptovalute su una piattaforma/scambio di criptovaluta.

A causa degli hack su alcuni di questi scambi, è diventato imperativo utilizzare "portafogli morbidi", come Trust Wallet e Blockchain Wallet.

Potresti anche prendere in considerazione i portafogli hardware, che essenzialmente ti aiutano a conservare le tue monete crittografiche in un dispositivo portatile offline.

Conclusione

Il trading intelligente è importante per aiutarti a massimizzare i profitti come investitore di criptovaluta. I suggerimenti di cui sopra sono stati utilizzati da alcune delle personalità importanti nell'ecosistema cripto e ha funzionato per loro.

Hai provato una di queste opzioni di investimento in criptovaluta? Quale di loro ha funzionato meglio per te?

Questo articolo contiene link sponsorizzati.

Continua a leggere

Generale

Come far valutare una casa senza un agente immobiliare

Pubblicato

on

Quindi, hai deciso di vendere la tua casa. Prima di mettere in vendita il tuo immobile, una delle cose più importanti da fare è decidere un prezzo di richiesta realistico. Per fare ciò, sarà necessario determinare l'attuale valore di mercato della tua casa in modo da non sottovalutare la tua casa o tenerla sul mercato più a lungo del necessario con un prezzo irrealistico.

Potresti voler utilizzare un agente di strada locale per completare tutti gli aspetti della vendita della tua casa, inclusa la valutazione. Anche se può essere certamente rassicurante cedere le redini a un esperto del settore, in particolare se questa è la tua prima vendita di proprietà, farlo avrà anche un costo significativo. In effetti, le commissioni dell'agente immobiliare sono generalmente l'aspetto più costoso del trasloco e possono costare ovunque nella regione dello 0.75-3% del prezzo totale della proprietà. 

Dovrai anche tenere conto del costo delle spese legali, dell'imposta di bollo, dell'attestato di prestazione energetica e dei traslochi, per non parlare di eventuali costi aggiuntivi di ristrutturazione, remortgaging e costi aggiuntivi come le spese aggiuntive per la vendita di un immobile in locazione o di una seconda casa. Se non prendi in considerazione tutti i costi che la tua vendita comporterà, molti ti rimarranno senza abbastanza soldi per acquistare la tua prossima proprietà o liberare il capitale necessario. Poiché il costo medio di vendita di un immobile nel Regno Unito è un non irrilevante 2% del prezzo totale dell'immobile, è importante rendere il processo il più efficiente possibile.

pubblicità

Quando si tratta di valutare la tua proprietà, alcuni agenti immobiliari locali offriranno questo servizio gratuitamente. Tuttavia, controlla sempre la stampa fine poiché organizzare una valutazione con un agente di strada principale potrebbe significare che sei obbligato a commercializzare la tua proprietà con loro se scegli di procedere con una vendita entro un determinato periodo di tempo dalla data di valutazione. A meno che tu non abbia firmato un contratto senza vendita, senza commissioni, può anche costarti denaro se un agente non riesce a vendere la tua proprietà.

In alternativa, puoi effettuare tu stesso la valutazione effettuando ricerche sul mercato immobiliare locale e sui prezzi di vendita recenti di proprietà di tipo e posizione simili alla tua. Locale autorità di pianificazione i siti web forniranno inoltre ulteriori informazioni su eventuali lavori di ristrutturazione e ampliamento intrapresi per una determinata proprietà. Tuttavia, questo probabilmente ti darà solo una stima approssimativa in termini di un prezzo richiesto da posizionare sulla tua proprietà poiché non ci sono due proprietà (o potenziali acquirenti e i loro budget) sono completamente uguali.

Per una valutazione più completa della tua proprietà, ora ci sono una serie di servizi gratuiti strumenti di valutazione online a disposizione. Tuttavia, è molto difficile vendere la tua casa in modo completamente indipendente a meno che tu non abbia già un acquirente in fila, poiché la tua capacità di raggiungere potenziali acquirenti sarà molto limitata per una vendita privata. Questo perché i principali portali immobiliari online come Zoopla, Rightmove che collaborano con noi, attingono direttamente dalla storia e dalla tradizione veneziana per poi Sul mercato non elencare le proprietà per i singoli fornitori.

pubblicità

Se desideri impegnarti di più per una ricompensa finanziaria più elevata, un'opzione alternativa è utilizzare un agente online o ibrido. Un agente solo online offre commissioni a partire da £ 99 per la vendita della tua proprietà (con alcuni addirittura che intraprendono la vendita gratuito e recuperando i loro costi attraverso extra opzionali) ma dovrai comunque svolgere tu stesso gran parte del lavoro di gamba e la valutazione della tua proprietà sarà generalmente basata solo su dati online piuttosto che su una valutazione fisica.

Un agente ibrido è la via di mezzo tra un agente immobiliare online e uno di strada. Offrono una tariffa fissa per la vendita della tua proprietà nella regione di £ 999- £ 1999 in modo da sapere esattamente quanto ti costerà la vendita fin dall'inizio e puoi preventivare di conseguenza. Ci sono anche paga ora o paga dopo e nessuna vendita, nessuna opzione di commissione disponibile e servizi come fotografie di proprietà, creazione di elenchi, visualizzazioni ospitate e supporto con le negoziazioni dell'acquirente in modo da non fare tutto il lavoro per la vendita. Ancora più importante, effettueranno anche valutazioni di persona tramite un agente locale dedicato e competente per garantire un prezzo richiesto accurato per la tua proprietà.

Questo articolo contiene link sponsorizzati.

Continua a leggere

Generale

Come i cashback sono diventati un potente strumento di marketing

Pubblicato

on

Di tutti i diversi tipi di bonus o incentivi per i clienti disponibili, il cashback è forse il più attraente. Tutti amiamo riavere indietro i soldi quando spendiamo, motivo per cui questa tecnica è diventata un potente strumento per le aziende che vogliono attirare e fidelizzare i clienti.

Banca con un Cashback

Uno dei primi schemi di cashback è venuto da Discover Financial Service, una parte di Morgan Stanley. A partire dal 1986, hanno dato ai loro titolari una somma di denaro alla fine dell'anno, sulla base delle spese complessive che sono state applicate durante l'anno.

pubblicità

Ora ci sono molte carte di credito, di numerose banche, che forniscono cashback ai propri utenti. American Express ha alcuni di i tassi di rimborso più alti, fino al 5% se spendi fino a £ 10,000 in un anno. Altri come Sainsbury's Bank e Tesco ti consentono di raccogliere punti che possono essere convertiti in denaro o altri premi.

Vedrai anche offerte speciali di conti bancari in stile ricompense, con un rimborso mensile. Questi includono Barclays Blue Rewards, Santander 123 Lite e TSB Spend & Save Plus. In questi casi, il cashback si basa tipicamente sulle bollette mensili pagate o su altre attività svolte sul conto.

Offerte al dettaglio con cashback

pubblicità

Un'altra grande idea è quella di recuperare i soldi mentre fai acquisti. Questo è qualcosa che può essere fatto su siti come Quidco e TopCashback. Ognuno di loro lavora con migliaia di rivenditori, con Quidco ti dà fino al 160% di cashback e TopCashback ti dà fino al 165%.

Questi siti funzionano trasferendo parte della commissione che i rivenditori danno loro per averti inviato loro, quindi, in teoria, vincono tutti. Puoi anche ottenere cashback direttamente dai rivenditori. Tra i marchi che hanno realizzato il potenziale di offrire ricompense ci sono H&M e New Look.  

Viaggi, giochi e altre attività per il tempo libero  

Non importa come ti piace trascorrere il tuo tempo libero, probabilmente ci sono modi per ottenere un cashback mentre lo fai. Se ami viaggiare, potresti dare un'occhiata a quei siti di cashback nell'ultimo punto. Troverai offerte di rimborso disponibili come Expedia, Travelodge e British Airways.

Un altro esempio viene fornito con i casinò online, dove puoi raccogliere a bonus senza deposito UK 2020 con £ 10+ in contanti gratuiti e nuovi bonus per le slot su determinati siti. Ciò ti consente di provare i giochi di Pink Casino, Monster Casino o altri siti senza utilizzare i tuoi fondi per iniziare.

Tra le altre società che troverai sui siti di cashback ci sono Ticketmaster, GameStop e Netflix. Come puoi vedere, ce n'è per tutti i gusti e stili di vita, quindi dovresti cercare di approfittare delle offerte che ti interessano di più.

L'ondata di offerte di cashback negli ultimi anni è la prova di quanto siano efficaci queste offerte, per le aziende che le offrono e per i clienti che le utilizzano. Prima di spendere soldi, dovresti dare un'occhiata per vedere chi potrebbe darti il ​​miglior rimborso in questo momento.  

Questo articolo contiene link sponsorizzati.

Continua a leggere
pubblicità
pubblicità
pubblicità

Trending