Seguici sui social

Coronavirus

La Commissione approva un programma ceco da 1.2 miliardi di euro per sostenere i lavoratori autonomi e i partner nelle piccole società a responsabilità limitata colpite dall'epidemia di coronavirus

SHARE:

Pubblicato il

on

La Commissione europea ha approvato un regime ceco da 1.2 miliardi di euro ("bonus di compensazione") per sostenere i lavoratori autonomi e i soci di piccole società a responsabilità limitata colpiti dall'epidemia di coronavirus. Il regime è stato approvato nel quadro degli aiuti di Stato Quadro temporaneo. Secondo il regime, il sostegno pubblico assumerà la forma di sovvenzioni dirette. Lo scopo del regime è mitigare gli effetti negativi dell'epidemia di coronavirus sulla liquidità delle piccole imprese ammissibili per i periodi in cui è stato o sarà impedito, in tutto o in parte, di svolgere attività di impresa.

Il programma dovrebbe sostenere più di 1 milione di lavoratori autonomi e partner di piccole società a responsabilità limitata. La Commissione ha riscontrato che il regime ceco è in linea con le condizioni stabilite nel quadro temporaneo. In particolare, (i) il sostegno non supererà i 225,000 euro per impresa attiva nella produzione primaria di prodotti agricoli, 270,000 euro per impresa attiva nel settore della pesca e acquacoltura e 1.8 milioni di euro per impresa attiva in tutti gli altri settori; e ii) l'aiuto sarà concesso prima del 31 dicembre 2021. La Commissione ha concluso che la misura è necessaria, appropriata e proporzionata per porre rimedio a un grave turbamento dell'economia di uno Stato membro, in linea con l'articolo 107, paragrafo 3, lettera b) TFUE e le condizioni stabilite nel quadro temporaneo.

Su questa base, la Commissione ha approvato la misura ai sensi delle norme dell'UE in materia di aiuti di Stato. Ulteriori informazioni sul quadro temporaneo e altre azioni intraprese dalla Commissione per affrontare l'impatto economico della pandemia di coronavirus sono disponibili qui. La versione non riservata della decisione sarà resa disponibile con il numero SA.61358 nel registro degli aiuti di Stato sulla Commissione concorrenza sito Web una volta risolti tutti i problemi di riservatezza.

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.

Trending