#Sassoli - Il Parlamento si è preparato ad andare fino in fondo e respingere il bilancio a lungo termine se non ha ambizioni di cui l'UE ha bisogno

| Febbraio 14, 2020

Il presidente Sassoli ha dichiarato: “Il nuovo bilancio a lungo termine dell'UE è la questione più importante all'inizio di questa legislatura. Il Parlamento europeo sostiene un QFP ambizioso perché è necessario per finanziare le ambiziose proposte avanzate dalla Commissione europea. Queste proposte promuoveranno la crescita e aiuteranno a combattere la disuguaglianza in Europa. I governi nazionali sostengono questi obiettivi ma attualmente non stanno fornendo all'UE i mezzi necessari per raggiungerli.

"Vogliamo raggiungere un accordo con il Consiglio, tuttavia se si rifiutano di spostarsi e di accettare le posizioni del Parlamento, faremo tutto il possibile e respingeremo il nuovo bilancio dell'UE a lungo termine. Queste non sono solo figure astratte ma hanno conseguenze reali per la vita di tutti gli europei. Come possiamo persino pensare a tagli a programmi di successo come Erasmus + o a misure progettate per proteggere i nostri confini?

“Diventare il primo continente neutro dal punto di vista climatico richiede cambiamenti senza precedenti per le nostre economie e le nostre società. Dobbiamo garantire che i lavoratori e quelli maggiormente colpiti da questi cambiamenti non vengano dimenticati. Non possiamo permettere che la lotta ai cambiamenti climatici porti a una maggiore disuguaglianza. Le attuali proposte per il Fondo di transizione giusta sono inadeguate e devono essere rafforzate se il Parlamento deve appoggiare un accordo.

"Un bilancio dell'UE ben finanziato è nell'interesse di tutti gli europei e di tutti gli Stati membri. Vogliamo vedere autentiche risorse proprie per mettere il bilancio dell'UE su una base sostenibile, piuttosto che fare affidamento sui finanziamenti esclusivamente dai governi nazionali ".

Commenti

Commenti di Facebook

tag: , , ,

Categoria: Un Frontpage, EU, Parlamento europeo

I commenti sono chiusi.