# OceanWeek2020 - Sette giorni di eventi, discussioni e attività a Bruxelles e oltre

| 24 Gennaio 2020

Pesca eccessiva, inquinamento, acidificazione, riscaldamento: il nostro prezioso oceano e la vita che lo chiama casa sono ora più a rischio che mai.

Ocean Week 2020 è un periodo di sette giorni di eventi, discussioni e attività a Bruxelles e oltre che metterà in luce le enormi minacce che devono affrontare le specie e gli habitat marini, offrendo al contempo soluzioni reali su come risolverli. Abbiamo bisogno di una fiorente biodiversità nei nostri oceani per sostenere la vita sulla terra.

L'oceano costituisce il 70% della superficie del mondo, funge da pozzo vitale del carbonio, regola il clima e produce metà dell'ossigeno che respiriamo. L'Europa ha il potere di guidare nella sua protezione e ripristino.

Ocean Week 2020 è offerto da BirdLife Europe, ClientEarth, Oceana, Seas at Risk, Surfrider Foundation Europe e WWF e si svolgerà dal 3 al 9 febbraio 2020. Tutti gli eventi sono gratuiti e includono proiezioni di film, mostre d'arte, conferenze e presentazioni da esperti globali, una marcia sul clima per l'oceano e molto altro ancora. Tra gli ospiti speciali vi sono il commissario europeo per l'ambiente, gli oceani e la pesca, Virginijus Sinkevičius e il membro del Parlamento europeo e il presidente della commissione per lo sviluppo regionale del Parlamento europeo, Younous Omarjee.

Per il calendario completo degli eventi, per favore clicca qui.

Bruna Campos, Senior Marine Policy Officer, BirdLife Europe: “Molte persone ricordano le lattine di tonno“ senza delfini ”. Gli animali che si estinguono perché vengono catturati nelle reti da pesca o nelle reti sono vecchie notizie. La pesca insostenibile sta spingendo verso l'estinzione uccelli marini, balene, squali, tartarughe marine, coralli e molti altri animali. Possiamo cambiarlo, ma questo significa un'azione reale sul campo. "

Flaminia Tacconi, avvocato Client Earth, ha dichiarato: “Gli oceani sani sono essenziali per un pianeta sano. Per avere oceani sani, dobbiamo attuare le leggi sulla pesca esistenti e applicarle correttamente. Il controllo delle attività di pesca e la punizione delle infrazioni alle regole è essenziale per garantire l'applicazione degli impegni e degli obiettivi politici per una pratica di pesca più sostenibile. "

Nicolas Fournier, Policy Advisor di Oceana Europe: “Le minacce esistenziali alla vita negli oceani e nei mari stanno crescendo a causa dei cambiamenti climatici e di altre attività umane che hanno un impatto sul nostro ambiente marino, anche invisibilmente a molti come l'inquinamento delle materie plastiche in acque profonde. Educando i decisori politici, i giornalisti e i cittadini sulla natura vitale dei nostri oceani, attraverso prove basate sulla scienza, possiamo fare un lavoro migliore per preservarli. "

Monica Verbeek, direttore esecutivo di Seas At Risk, ha dichiarato: “L'oceano sta affrontando sfide difficili a causa della pressione cumulativa causata dalle attività umane distruttive e dell'impatto della crisi climatica. Chiediamo ai cittadini, agli influenzatori degli oceani e ai decisori di partecipare alla Ocean Week 2020, di apprendere, scambiare, far sentire la propria voce e contribuire a plasmare un futuro più blu.

Antidia Citores, portavoce di Surfrider Europe, ha commentato: “Di fronte alle conseguenze dei cambiamenti climatici, le comunità lungo le coste e oltre stanno mostrando la strada per affrontare il cambiamento climatico: attraverso la resilienza, la mitigazione e l'adattamento. L'Ocean Week 2020 che le nostre ONG stanno portando a Bruxelles è qui per invitare i responsabili delle decisioni dell'UE ad adottare misure politiche concrete per far emergere queste soluzioni ".

La dott.ssa Samantha Burgess, responsabile della politica marittima europea presso l'Ufficio politico europeo del WWF, ha dichiarato: “La salute del nostro oceano si erge su un precipizio a causa delle crisi climatiche e della biodiversità. Tutti noi - governi, imprese e cittadini - dobbiamo affrontare le sfide e la transizione verso un mondo neutrale dal punto di vista climatico che supporti il ​​ripristino dei nostri mari, la resilienza degli oceani e un'economia blu sostenibile per le generazioni future sul nostro pianeta blu. "

Commenti

Commenti di Facebook

tag: , , , ,

Categoria: Un Frontpage, EU, Marittimo, Oceana

I commenti sono chiusi.