PM Johnson imporrà nuove restrizioni ai migranti poco qualificati dopo #Brexit - Telegraph

| 20 Gennaio 2020
Il primo ministro britannico Boris Johnson si prepara a imporre nuove restrizioni ai migranti scarsamente qualificati che si trasferiscono in Gran Bretagna il primo giorno dopo la fine del periodo di transizione della Brexit a dicembre, il Daily Telegraph ha riferito, scrive Bhargav Acharya.

Gli aiutanti di Johnson stanno elaborando piani in base ai quali il governo porterebbe avanti la scissione dell'immigrazione post-Brexit di due anni, rimuovendo in tal modo un'estensione temporanea delle norme attuali fino al 2023 che erano state richieste da gruppi di imprese, il giornale ha detto.

Il segretario di casa Priti Patel dovrebbe presentare le proposte al gabinetto questa settimana, come parte di un documento sul futuro sistema di immigrazione del Regno Unito, ha detto il giornale.

Commenti

Commenti di Facebook

tag: , , , , ,

Categoria: Un Frontpage, Brexit, Partito Conservatore, EU, immigrazione, UK

I commenti sono chiusi.