Miglioramento degli strumenti politici per progetti ciclistici di migliore qualità - Il progetto #EUCYCLE prende il via in Ungheria

| Settembre 20, 2019


La riunione di avvio del progetto EU CYCLE si è tenuta a Szombathely, in Ungheria, su 10-11 a settembre. Cinque partner di diversi paesi si sono incontrati per aprire la strada a un nuovo ed entusiasmante progetto Interreg Europa che intende rafforzare il benessere in Europa migliorando l'implementazione degli strumenti di politica ciclistica, potenziando i progetti di ciclismo e condividendo le migliori pratiche per decarbonizzare i trasporti e passare alla mobilità sostenibile.

L'incontro è stato ospitato dal Lead Partner West Pannon Public Nonprofit Ltd per lo sviluppo regionale ed economico ed è stata una grande opportunità per tutti i partner di incontrarsi, discutere gli obiettivi dei progetti e gettare le basi per il modo migliore per raggiungerli.

Il progetto supporterà l'obiettivo specifico 3. 1 del programma Interreg Europe, Transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio, facilitando il passaggio a alternative più sostenibili ea basse emissioni di carbonio per i trasporti / la mobilità promuovendo comportamenti di mobilità alternativi garantendo che le regioni partecipanti impareranno come attuare progetti di ciclismo di qualità attraverso un migliore accesso e utilizzo ai fondi assegnati.

La Federazione europea dei ciclisti è un orgoglioso partner del progetto insieme allo sviluppo regionale ed economico del West Pannon Public Nonprof it Ltd - Ungheria, Euregio Rhine-Waal - Germania, Associazione dell'Area Funzionale Bialystok - Polonia e Regione Puglia - Italia.

Commenti

Commenti di Facebook

tag: , , ,

Categoria: Un Frontpage, EU, Ungheria

I commenti sono chiusi.