La maggior parte dei britannici supporta #Brexit 'con ogni mezzo' - sondaggio

| 13 Agosto 2019
La maggioranza dei britannici ritiene che il primo ministro Boris Johnson debba portare la Gran Bretagna fuori dall'Unione europea "con qualsiasi mezzo", anche se ciò comporta la sospensione del parlamento, un sondaggio di opinione condotto per il Daily Telegraph detto lunedì (12 agosto), scrive William James.

Johnson ha promesso di condurre la Gran Bretagna fuori dall'UE su 31 in ottobre, indipendentemente dal fatto che riesca a ottenere un accordo di uscita con Bruxelles, nonostante molti parlamentari si oppongano a partire senza un accordo.

Un sondaggio d'opinione della ComRes ha mostrato che l'54% degli intervistati ha dichiarato di essere d'accordo con l'affermazione: "Boris (Johnson) deve consegnare la Brexit con qualsiasi mezzo, inclusa la sospensione del parlamento, se necessario, al fine di impedire ai parlamentari (membri del Parlamento) di fermarlo".

Johnson sta cercando un accordo con l'UE, ma non ha escluso la sospensione del parlamento per impedire i tentativi dei legislatori di bloccare un'uscita senza accordo.

Il sondaggio ha mostrato che 46% non era d'accordo con l'affermazione. Il risultato si basava sulle risposte degli intervistati di 1,645, dopo che coloro che affermavano di non sapere che la loro preferenza era stata esclusa.

Lo stesso sondaggio ha rilevato che il sostegno al Partito conservatore è aumentato di 6 punti percentuali a 31%, rispetto a 27% che ha affermato di voler appoggiare il Partito laburista dell'opposizione. Tale risultato si basava sulle risposte 1,783.

Tale constatazione è in gran parte in linea con altri sondaggi che mostrano un aumento del sostegno ai conservatori da quando Johnson è subentrato a Theresa May, che formalmente ha lasciato il mese scorso non riuscendo a consegnare la Brexit nei tempi previsti.

Commenti

Commenti di Facebook

tag: , , , ,

Categoria: Un Frontpage, Brexit, Partito Conservatore, EU, Articolo in primo piano, UK

I commenti sono chiusi.