#Migrazione - La Commissione fornisce 24.1 milioni di euro alla #InternationalOrganizationForMigration per fornire supporto, assistenza e istruzione per i bambini migranti in Grecia

La Commissione europea ha stanziato € 24.1 milioni in assistenza di emergenza nell'ambito del Fondo Asilo, migrazione e integrazione (AMIF) per sostenere la Grecia nel rispondere alle sfide migratorie. L'Organizzazione internazionale per le migrazioni (IOM) riceverà i finanziamenti per contribuire a garantire che i bambini migranti possano essere immediatamente collocati in un ambiente protettivo e ricevere un'istruzione.

In particolare, sosterrà l'alloggio adeguato ai bambini, il supporto medico e psicologico, l'interpretazione e la mediazione culturale nonché la fornitura di cibo per i minori non accompagnati 1,200 nelle isole greche e nella terraferma e faciliterà l'istruzione formale fornendo kit di trasporto e scolastici.

Inoltre, il finanziamento aiuterà i migranti registrati per programmi di rimpatrio volontario assistito e di reintegrazione. La decisione di finanziamento si aggiunge a oltre € 1.6 miliardi di sostegno finanziario erogati dalla Commissione a partire da 2015 per affrontare le sfide migratorie in Grecia. Nell'ambito del Fondo Asilo, migrazione e integrazione (AMIF) e Fondo sicurezza interna (ISF), la Grecia ha ora ricevuto € 482.2m in finanziamenti di emergenza, oltre a € 561m già assegnati nell'ambito di questi fondi per il programma nazionale greco 2014-2020.

È possibile trovare una scheda informativa con informazioni dettagliate sul sostegno finanziario dell'UE alla Grecia qui.

tag: , ,

Categoria: Un Frontpage, EU, Agenda europea sulle migrazioni, Commissione europea, FRONTEX, Grecia, immigrazione, Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM), Mare Nostrum