#CohesionPolicy - L'UE investe nel tram #Sofia

€ 46.6 del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) è investito per l'aggiornamento delle infrastrutture e dei servizi di tram nella capitale bulgara. Le opere finanziate dall'UE includono la ricostruzione della pista del tram lungo Kamenodelska Street e Tsar Boris III Boulevard, una sezione che serve cinque linee tranviaria tra cui la linea del tram 5 che trasporta oltre 50,000 persone al giorno. Il FESR finanzierà inoltre l'acquisto di nuovi tram articolati a pianale ribassato e l'aggiornamento dei sistemi di gestione del traffico e di informazione dei passeggeri. € 34m dal FESR è già stato investito nel tram di Sofia nel precedente periodo di bilancio dell'UE.

"Grazie ai fondi europei, gli abitanti di Sofia potranno godere di un moderno e confortevole tram. Godranno inoltre di un'aria più pulita nella capitale ", ha affermato la commissaria per la politica regionale Corina Creţu," poiché speriamo che scambieranno il loro solito giro in macchina con il nuovo tram. È così che la politica di coesione promuove la mobilità pulita, ovunque nell'UE ".

L'UE ha inoltre investito in modo significativo nelle linee metropolitane di Sofia 1, 2 e 3. Nel complesso, l'UE ha investito € 1 miliardi nel trasporto urbano di Sofia da 2007.

tag: , ,

Categoria: Un Frontpage, EU, Commissione europea