Effettuare una donazione € 1 a EU Reporter Now

La relazione della Commissione afferma che la situazione occupazionale e sociale continua a migliorare nell'UE

| Febbraio 13, 2018

Sostenuto da una forte crescita economica, l'occupazione nell'UE è aumentata più fortemente del previsto nel terzo trimestre di 2017 ed è ancora accompagnata dalla diminuzione della disoccupazione secondo l'ultimo rapporto trimestrale sull'evoluzione del mercato del lavoro, occupazione e situazione sociale in Europa.

La commissaria per l'Occupazione, affari sociali, competenze e mobilità del lavoro Marianne Thyssen ha dichiarato: "La crescita è tornata in Europa. L'occupazione nell'UE raggiunge il livello più alto di sempre, con più di 236 milioni di persone occupate. Per quanto riguarda la disoccupazione, è in costante diminuzione. Dobbiamo sfruttare al massimo questa dinamica economica per dare ai cittadini i nuovi e più efficaci diritti che abbiamo definito nel pilastro europeo dei diritti sociali: condizioni di lavoro eque, parità di accesso al mercato del lavoro e protezione sociale decente. Ora dobbiamo garantire che tutti i cittadini e i lavoratori possano beneficiare di questi sviluppi positivi nel mercato del lavoro.

"Più di un anno, l'occupazione è aumentata del 1.7% nell'UE, che rappresenta 4 milioni di persone, 2.7 milioni di loro nella zona euro. Questo aumento è principalmente alimentato da impieghi a tempo pieno e indeterminato. Il tasso di occupazione degli 20-64 anni nell'UE è costantemente aumentato negli ultimi tre anni a 72.3% nel terzo trimestre di 2017, il più alto livello di sempre. Tuttavia, permangono grandi disparità tra gli Stati membri. Altri indicatori del mercato del lavoro inclusi nella relazione trimestrale, come la produttività del lavoro e la situazione finanziaria delle famiglie europee, confermano anche il miglioramento dell'economia europea. "

Ulteriori informazioni sono disponibili in questo comunicato stampa

tag: ,

Categoria: Un Frontpage, occupazione, EU, EU, Strategia Europa 2020, Commissione europea, I diritti dei lavoratori