Gli innovatori #PlasticRecycling ottengono un premio importante

| Giugno 21, 2019

Lavorare nel settore del riciclaggio della plastica per 20 più anni può non sembrare incredibilmente coinvolgente, ma per gli inventori austriaci Klaus Feichtinger e Manfred Hackl, l'industria è stata un'opportunità per innovare, scrive David Kunz.

I due hanno iniziato a lavorare su un progetto di base per riciclare la plastica in 1983. Hackl ha lavorato nel settore del riciclaggio della plastica per gli anni 24, Feichtinger per 26, ma il loro desiderio era sempre l'innovazione e l'invenzione piuttosto che l'ambientalismo.

"Non era popolare, non era comune", ha detto Hackl sul riciclaggio della plastica. "L'obiettivo era costruire una macchina", ha detto Hackl. "Ora questo è cambiato completamente", come la loro azienda, Erema, ora ha un approccio più ambientale in quanto il riciclaggio della plastica è diventato più mainstream.

Le macchine che fabbricano trasformano la plastica riciclata in piccoli pellet densi, che possono poi essere utilizzati per produrre altri prodotti.
I due sono stati nominati finalisti per il premio dell'industria per gli European Inventor Awards 2019.

Su 20 June, sono stati annunciati come i vincitori della loro tecnologia Counter Current, battendo un sistema automatizzato di mungitura delle mucche e uno stampo concreto per costruire frangiflutti più efficaci. Ai due sono stati concessi brevetti europei 37 per le loro invenzioni di riciclaggio durante la loro carriera.

Feichtringer e Hackl hanno iniziato a lavorare insieme in 1983 con un design di base per riciclare la plastica. Dopo essere stati insoddisfatti dell'efficienza di una delle loro macchine in 2009, si sono incontrati con altri inventori per un breve incontro 15 minuto e hanno trovato la loro soluzione: il sistema Counter Current.
Feichtinger ha detto che "era un'idea di base, era un brevetto di base. E totalmente nuovo ed è stato abbastanza semplice da capire. "

Il sistema Counter Current cambia la direzione degli utensili rotanti nella camera della macchina di riciclaggio. A sua volta, questo ha aumentato la produzione e la stabilità delle macchine per il riciclaggio di plastica. "All'inizio, tutti scherzavano, 'ok, una soluzione così semplice, sei pazzo, questo non funzionerà correttamente'", ha detto Feichtinger.

Ma ora, la macchina è più stabile e produttiva, afferma Feichtinger. Questo ha permesso loro di concentrarsi su altre aree di miglioramento. "Saremmo dei pessimi ingegneri se avessimo fatto una piccola adozione", ha affermato Feichtinger. "[La] stabilità della macchina dà ora l'opportunità di mettere molta automazione su di essa", ha detto Feichtinger.

In 2013 tutte le macchine per il riciclaggio di plastica prodotte da Erema sono passate a questo progetto. Da allora, hanno venduto tra 1,600 alle macchine 1,800 e producono oltre 14.5 milioni di tonnellate di pellet di plastica all'anno. Il brevetto originale per la tecnologia Counter Current è stato approvato in 2010, ma da allora hanno aggiunto a 12 altri brevetti per il loro design.

Non solo si sono concentrati su più automazione, ma sono stati in grado di aggiungere filtri per pulire i granuli di plastica, nonché un sistema di gassatura che deodora i pellet prima di inviarli ai produttori.

Per il futuro, il gruppo cerca di aumentare l'efficienza della loro invenzione. Ciò include rendere la loro macchina più autonoma. "Avete bisogno di operatori esperti molto spesso, ma l'esperienza è costosa", ha affermato Feichtinger. "Quindi devi provare a portare questa conoscenza alla macchina."

Commenti

Commenti di Facebook

tag: , , , , , ,

Categoria: Un Frontpage, Austria, Ambiente, EU, Riciclaggio

I commenti sono chiusi.