Seguici sui social

Economia

Le ambizioni europee di Serbia e Kosovo prendono forma

SHARE:

Pubblicato il

on

serbiakosovoBelgrado e Pristina sono passati alla normalizzazione delle relazioni firmando il progetto di accordo sui punti 15, che dovrebbe essere presto approvato.

“Questi negoziati sono stati conclusi. Il testo è stato siglato da entrambi i primi ministri. Voglio congratularmi con loro per la determinazione dimostrata in questi mesi e per il coraggio che hanno dimostrato", ha affermato l'Alto Rappresentante dell'UE Catherine Ashton al termine del dialogo facilitato dall'UE. “È molto importante che quello a cui stiamo assistendo sia un passo indietro rispetto al passato e, per entrambi, un passo avanti verso l’Europa. "

Il risultato principale dell'accordo è stata la decisione di entrambe le delegazioni di astenersi da qualsiasi tentativo che potesse bloccare l'avanzamento di ciascuna di loro verso l'Unione Europea. Il 25 aprile, nella riunione dei ministri degli affari esteri dell'Unione europea, alla Serbia verrà offerta l'opportunità di avviare i negoziati per l'adesione all'Unione europea; Il Kosovo punterà all’accordo di associazione. Secondo il diplomatico serbo, l'articolo sull'adesione del Kosovo all'ONU è stato escluso dall'accordo e non è stato oggetto di negoziati nell'ambito del dialogo. "I negoziati avevano in vista un obiettivo molto particolare, vale a dire accelerare l'integrazione europea sia della Serbia che del Kosovo, per procedere verso l'inclusione dei Balcani nel progetto dell'UE", ha detto un diplomatico di Bruxelles Reporter UE.

“Era una mossa attesa da tutte le parti da tempo”.

Oltre alla prospettiva di adesione, è stata raggiunta una certa autonomia per la comunità serba del Kosovo: potranno avere la propria polizia, i tribunali e le scuole.

 

Anna van Densky

pubblicità

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.

Trending