Seguici sui social

NATO

La NATO sceglie Mark Rutte come prossimo Segretario generale

SHARE:

Pubblicato il

on


Il Consiglio Nord Atlantico ha deciso di nominare il primo ministro olandese Mark Rutte prossimo segretario generale della NATO. Egli subentra in un momento critico per il futuro dell’alleanza e con l’aspra guerra in Ucraina ancora in corso.

Rutte, da lungo tempo Primo Ministro dei Paesi Bassi, succede a Jens Stoltenberg.

Rutte assumerà le funzioni di Segretario generale dal 1° ottobre, quando scadrà il mandato di Stoltenberg, dopo dieci anni alla guida dell'Alleanza.

La reazione è stata rapida con il commento dell'eurodeputato David McAllister, presidente della commissione per gli affari esteri del Parlamento europeo.

Il deputato ha detto a questo sito web: “Mark Rutte è un transatlanticista con una comprovata esperienza nella costruzione del consenso, nonché un alleato vocale dell’Ucraina nella sua lotta contro la guerra di aggressione russa.

“Accolgo con favore la sua scelta come prossimo Segretario generale della NATO e sono convinto che lavorerà diligentemente per difendere la NATO come pietra angolare della nostra sicurezza collettiva. 

“Allo stesso modo, l’Unione Europea deve continuare nel suo sforzo di rafforzare il pilastro europeo all’interno delle strutture della NATO, fornendo un contributo ancora maggiore alla nostra difesa comune”.

pubblicità

Il veterano eurodeputato ha aggiunto: “In qualità di leader esperto di uno stato membro europeo per quattordici anni, Rutte è il partner giusto all’interno della NATO per raggiungere esattamente questo obiettivo”.

Stoltenberg, nel frattempo, ha incontrato lunedì il presidente francese Emmanuel Macron a Parigi per discutere i preparativi per il vertice di Washington di luglio.

Il Segretario Generale ha elogiato il “ruolo chiave della Francia nell’Alleanza, compreso il suo contributo alla difesa collettiva sul fianco orientale con dispiegamenti in Romania ed Estonia”.

Ha inoltre ringraziato il presidente Macron per il contributo della Francia alla polizia aerea della NATO nei cieli baltici e nel settore marittimo. 

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.

Trending