Seguici sui social

Commissione europea

Consiglio europeo per l'innovazione: le maggiori opportunità di finanziamento annuale per gli innovatori per crescere

SHARE:

Pubblicato il

on

Usiamo la tua registrazione per fornire contenuti nei modi in cui hai acconsentito e per migliorare la nostra comprensione di te. È possibile disdire in qualsiasi momento.

La Commissione ha adottato il programma di lavoro 2022 del Consiglio europeo per l'innovazione. È opens opportunità di finanziamento per un valore di oltre 1.7 miliardi di euro nel 2022 per innovatori rivoluzionari per espandersi e creare nuovi mercati, ad esempio nell'informatica quantistica, nelle batterie di nuova generazione e nella terapia genica. Lanciato nel marzo 2021 come grande novità del programma Horizon Europe, il Consiglio europeo per l'innovazione ha un budget totale di oltre 10 miliardi di euro tra il 2021 e il 2027.

Mariya Gabriel, Commissaria per l'Innovazione, la ricerca, la cultura, l'istruzione e la gioventù, ha dichiarato: “Il Consiglio europeo per l'innovazione ha già sostenuto quattro unicorni e più di 90 centauri. Il programma di lavoro di quest'anno è sostenuto dal più grande finanziamento annuale mai realizzato per imprenditori e ricercatori visionari, nonché da nuove misure per sostenere le donne innovatrici e le scale-up. L'Europa è impegnata a sostenere l'innovazione e le nuove tecnologie e siamo sulla buona strada per soddisfare la nostra ambizione di fare dell'EIC la fabbrica di unicorni in Europa".

Quali sono le novità del programma di lavoro 2022?

Il programma di lavoro 2022 del Consiglio europeo per l'innovazione (EIC) presenta diversi elementi nuovi, semplificando il processo di candidatura e contribuendo alle politiche dell'UE.

novità

  • Una nuova iniziativa EIC Scale-Up 100: avendo già sostenuto oltre 2600 piccole e medie imprese (PMI) e start-up in passato dal 2018, l'EIC introduce l'iniziativa EIC Scale-up 100 per identificare 100 promettenti aziende dell'UE nel settore della tecnologia profonda che hanno il potenziale per diventare "unicorni" (con valutazione di oltre 1 miliardo di euro).
  • Partecipazioni superiori a 15 milioni di euro: Le Acceleratore EIC consentirà alle aziende che lavorano su tecnologie di interesse strategico europeo di richiedere investimenti EIC per oltre 15 milioni di euro. 
  • Un maggiore sostegno alle donne innovatrici:
    • Sviluppo di un indice di innovazione di genere e diversità per identificare i divari e incoraggiare la diversità all'interno delle aziende. Ciò fornirà informazioni coerenti a investitori, finanziatori, clienti e responsabili politici.
    • L'edizione 2022 del Premio UE per le donne Innovatori includerà due premi aggiuntivi per gli innovatori sotto i 35 anni, quindi saranno assegnati in totale sei premi: tre premi alle donne innovatrici più stimolanti in tutta l'UE e nei paesi associati a Orizzonte Europa e tre premi alle più promettenti "Rising Innovators ' sotto i 35 anni.

Contributo alle priorità politiche

Il programma di lavoro 2022 definisce una serie aggiornata di "sfide EIC". Le sfide EIC offrono opportunità di finanziamento in aree tematiche con oltre 500 milioni di euro per le start-up per lo sviluppo di tecnologie che contribuiranno all'obiettivo dell'UE di ridurre le emissioni nette di gas serra di almeno il 55% entro il 2030, nonché a costruire un'autonomia strategica quantistica , spazio e nuove tecnologie mediche.

pubblicità

semplificazione

L'EIC si impegna a migliorare continuamente i suoi processi a vantaggio dei suoi candidati:

  • Tutte le società in sospeso che non possono essere finanziate dall'EIC a causa di vincoli di budget lo faranno ricevere automaticamente il Sigillo di eccellenza, che potrebbe aiutarli a ottenere finanziamenti da altri strumenti di finanziamento dell'UE, come i fondi strutturali, i fondi di ripresa o altre fonti. 
  • Nel 2022, scadenze delle domande più frequenti sarà aperto per EIC Transition and Accelerator, con un processo di candidatura continuo introdotto per EIC Transition. Inoltre, i candidati per la seconda volta a EIC Accelerator potranno descrivere e difendere i miglioramenti apportati alla loro nuova presentazione. 

Finanziamento e sostegno del Consiglio europeo per l'innovazione nel 2022

  • Esploratore EIC (350 milioni di euro) per team di ricerca multidisciplinari per intraprendere ricerche visionarie con il potenziale per portare a scoperte tecnologiche.
  • Transizione EIC (131 milioni di euro) per trasformare i risultati della ricerca in opportunità di innovazione, concentrandosi sui risultati generati dai progetti EIC Pathfinder e dai progetti Proof of Concept del Consiglio europeo della ricerca, per maturare le tecnologie e costruire un business case per applicazioni specifiche.
  • Acceleratore EIC (per 1.16 miliardi di euro) per le start-up e le PMI per sviluppare e aumentare le innovazioni ad alto impatto con il potenziale per creare nuovi mercati o sconvolgere quelli esistenti.

Tutti i progetti del Consiglio europeo per l'innovazione hanno accesso a Affari accServizi di eliminazione, che fornisce coach, tutor ed esperienza, opportunità di collaborazione con aziende, investitori e altri, e una serie di altri servizi ed eventi.

Dopo la pubblicazione del programma di lavoro, martedì 22 febbraio si svolgerà una giornata informativa per fornire informazioni su come funziona il Consiglio europeo per l'innovazione, come richiedere i finanziamenti, chi è ammissibile e quali sono le novità di quest'anno. Le sessioni includeranno informazioni sulle opportunità di finanziamento per gruppi di ricerca, start-up, PMI e investitori.

sfondo 

Le EIC è stato lanciato nel marzo 2021 come una novità importante nell'ambito del programma Orizzonte Europa e dopo una fase pilota di successo tra il 2018 e il 2020. Ha un budget di oltre 10 miliardi di euro tra il 2021 e il 2027. La sua strategia e attuazione è guidata dal Consiglio EIC, che ha membri indipendenti nominati dal mondo dell'innovazione (imprenditori, ricercatori, investitori, aziende e altri dell'ecosistema dell'innovazione). Il Consiglio dell'EIC ha approvato il programma di lavoro 2022.

L'EIC adotta un approccio proattivo alla gestione dei finanziamenti sotto la guida di Responsabili del programma EIC che sviluppano visioni per innovazioni e innovazioni tecnologiche e guidano portafogli di progetti per raggiungere questi obiettivi.

L'EIC ha iniziato l'attuazione prima della maggior parte delle altre parti di Orizzonte Europa e ha già selezionato per il finanziamento di 164 PMI e start-up, 56 progetti di ricerca all'avanguardia e 29 progetti per portare tecnologie rivoluzionarie dal laboratorio al mondo reale.

Durante la sua fase pilota dal 2018 al 2020 e incorporando i precedenti schemi per le PMI e le tecnologie future ed emergenti, l'EIC ha:

  • Supportato oltre 5500 start-up e PMI innovative da tutta Europa, nonché oltre 400 progetti di ricerca all'avanguardia.
  • Le start-up sostenute dall'EIC hanno successivamente attratto quasi 10 miliardi di euro di investimenti. Molti stanno aumentando con successo, con attualmente più di 90 centauri e 4 unicorni.
  • Un numero crescente di start-up guidate da donne: di quelle finanziate nella seconda metà del 2020 il 29% per cento ha un CEO donna, rispetto all'8% delle aziende finanziate nella prima metà del 2020.
  • Il Fondo EIC, istituito nel 2020, è entrato a regime:
    • Decisioni di investimento prese su 141 società per un valore superiore a 630 milioni di euro.
    • I primi 24 investimenti diretti in azioni del Fondo EIC hanno attirato coinvestimenti di fondi VC e altri per 395 milioni di euro (2.7 volte l'investimento del Fondo EIC).

Maggiori informazioni

Programma di lavoro EIC 2022

Schede del programma di lavoro EIC:

Rapporto d'impatto EIC 2021

Condividi questo articolo:

EU Reporter pubblica articoli da una varietà di fonti esterne che esprimono un'ampia gamma di punti di vista. Le posizioni assunte in questi articoli non sono necessariamente quelle di EU Reporter.

Trending