Seguici sui social

Banca europea per gli investimenti

Kris Peeters nominato nuovo vicepresidente della Banca europea per gli investimenti

Pubblicato

on

Kris Peeters è stato nominato vicepresidente e membro del comitato di gestione della Banca europea per gli investimenti (BEI). Oggi assume le sue funzioni, assumendo il seggio del Benelux nel comitato di gestione della BEI.

Il consiglio dei governatori della BEI ha nominato il signor Peeters, cittadino belga, su proposta del governo del Regno del Belgio e con l'accordo della circoscrizione degli azionisti della BEI che il paese condivide con il Granducato del Lussemburgo e il Regno dei Paesi Bassi.

Dopo l'adesione alla BEI, Kris Peeters osservato: “Sono molto onorato di entrare a far parte della Banca europea per gli investimenti, la Banca dell'UE, soprattutto in un momento in cui la Banca accelera lo spiegamento dei suoi sforzi nella mitigazione del cambiamento climatico. Chiaramente, questo impegno è destinato a durare e non vedo l'ora di fare la differenza con il team al timone della Banca per il clima dell'UE. In tal modo presterò particolare attenzione alla mobilità, un campo in cui ci attendono cambiamenti significativi e innovativi, seguendo anche da vicino la sicurezza e la difesa, nonché le operazioni nei paesi dell'ASEAN. Sono inoltre lieto di poter contribuire agli sforzi di ripresa della Banca nell'affrontare le ricadute economiche della pandemia COVID-19 in tutta Europa."

Fino alla sua nomina a vicepresidente, il sig. Peeters è stato membro del Parlamento europeo dal 2019. Il sig. Peeters ha una carriera politica di lunga data, a partire dal 2004, quando è diventato ministro fiammingo per i lavori pubblici, l'energia, l'ambiente e la natura. Successivamente è stato Ministro-Presidente delle Fiandre dal 2007 al 2014, ed è stato Vice Primo Ministro e Ministro dell'Economia e dell'Occupazione nel governo federale belga del Primo Ministro Charles Michel (2014-2019). Prima della sua carriera politica, Peeters ha ricoperto ruoli di primo piano presso UNIZO, l'Unione degli imprenditori autonomi e delle PMI (1991-2004). Il signor Peeters ha studiato filosofia e diritto presso l'Università di Anversa e si è laureato in fiscalità e contabilità presso la Vlerick Business School Ghent.

Il comitato di gestione è l'organo esecutivo permanente collegiale della BEI, composto da un presidente e da otto vicepresidenti. I membri del comitato di gestione sono nominati dal Consiglio dei governatori - i ministri dell'economia e delle finanze degli Stati membri dell'UE 27.

Sotto l'autorità di Werner Hoyer, presidente della BEI, il comitato di gestione sovrintende collettivamente alla gestione quotidiana della BEI nonché alla preparazione e all'attuazione delle decisioni del consiglio di amministrazione, in particolare per quanto riguarda le operazioni di assunzione ed erogazione di prestiti.

Informazioni di base:

Durante l'iniziativa Banca europea per gli investimenti (BEI) è l'istituto di prestito a lungo termine dell'Unione europea, di proprietà dei suoi Stati membri. Mette a disposizione finanziamenti a lungo termine per investimenti solidi al fine di contribuire al raggiungimento degli obiettivi politici dell'UE.

 

Continua a leggere

Affari

Comune di Madrid sul miglioramento dei servizi per le persone vulnerabili

Pubblicato

on

Durante l'iniziativa  Advisory Hub europeo per gli investimenti, finanziato dalla Commissione europea e dalla Banca europea per gli investimenti (BEI), fornirà consulenza al Comune di Madrid su un progetto volto a migliorare l'assistenza alle persone vulnerabili che risiedono in alloggi temporanei. Gli esperti della BEI forniranno al Comune di Madrid uno studio di fattibilità sul lancio di un legame di impatto sociale, una soluzione di finanziamento innovativa volta a consentire ai gruppi vulnerabili di diventare indipendenti.

Il vicepresidente esecutivo Valdis Dombrovskis ha dichiarato: “Il polo di consulenza del piano di investimenti si è dimostrato uno strumento chiave per far decollare i progetti di investimento. Grazie all'assistenza tecnica che fornisce, il Comune di Madrid potrà dare ai senzatetto l'aiuto di cui hanno bisogno per accedere a nuove opportunità e cambiare la loro situazione. La Commissione europea è orgogliosa di sostenere questo progetto sociale che ha il potenziale per fare un'enorme differenza nella vita di molti ".

Maggiori informazioni sono disponibili in comunicato stampa.

Continua a leggere

Affari

#InvestmentPlan supporta la prima gigafactory europea di batterie coltivata in casa in #Svezia

Pubblicato

on

La Banca europea per gli investimenti (BEI) sta investendo 350 milioni di dollari (circa 300 milioni di euro) per sostenere il finanziamento della prima gigafactory europea per celle di batterie agli ioni di litio, Northvolt Ett, nel nord della Svezia. La base di energia pulita della regione consentirà a Northvolt di utilizzare il 100% di energia rinnovabile nei suoi processi di produzione. Il finanziamento è sostenuto dal Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS), il pilastro principale del piano di investimenti per l'Europa.

Il vicepresidente di European Battery Alliance, Maroš Šefčovič, ha dichiarato: “La BEI e la Commissione sono partner strategici nell'ambito della EU Battery Alliance, che lavorano a stretto contatto con l'industria e gli Stati membri per mettere l'Europa su un percorso sicuro verso la leadership globale in questo settore strategico. Northvolt è stata tra i nostri precursori, pronta a costruire la prima Gigafactory in Europa per celle di batterie agli ioni di litio, con un'impronta di carbonio minima. Sostenendo questo progetto all'avanguardia, confermiamo anche la nostra determinazione a rafforzare la resilienza e l'autonomia strategica dell'Europa nei settori e nelle tecnologie chiave ".

Il comunicato stampa è disponibile quiprogetti e accordi il finanziamento approvato nell'ambito del piano di investimenti dovrebbe mobilitare investimenti per 514 miliardi di euro, di cui 14.3 miliardi di euro in Svezia. 

Continua a leggere

Austria

Il piano di investimenti supporta #CleanEnergyProjects in Spagna e Austria  

Pubblicato

on

La Banca europea per gli investimenti (BEI) sta finanziando due progetti di energia pulita: a impianto di energia solare in Spagna e  due parchi eolici in Austria. Entrambi gli accordi di finanziamento sono supportati dal Fondo europeo per gli investimenti strategici. Il primo è un accordo di 43.5 milioni di euro per la costruzione e il funzionamento dell'impianto solare fotovoltaico Cabrera da 200 MWp, il più grande impianto in Andalusia.

L'impianto fornirà abbastanza energia pulita per fornire quasi 145,000 famiglie all'anno e creare 350 posti di lavoro in fase di costruzione. Il secondo è di 63 milioni di euro di finanziamenti per la costruzione e l'esercizio di due nuovi parchi eolici in Austria (Prinzendorf III e Powi V) con una capacità totale di circa 43.6 MW.

Il commissario per l'economia Paolo Gentiloni ha dichiarato: "Investire nelle energie rinnovabili è fondamentale per raggiungere gli obiettivi del Green Deal europeo e raggiungere la neutralità climatica entro il 2050. Questo nuovo sostegno dell'UE annuncia oggi porterà energia pulita a migliaia di altre famiglie in Spagna e Austria".

A partire da maggio 2020, il Fondo europeo per gli investimenti strategici ha mobilitato investimenti per 486 miliardi di euro in tutta l'UE, inclusi 54.8 miliardi di euro in Spagna e 59.8 miliardi di euro in Austria e ha sostenuto 1.2 milioni di start-up e piccole e medie imprese.

Continua a leggere
pubblicità

Twitter

Facebook

Trending